Devono aver fischiato non poco le orecchie questa mattina all’apertura dei giornali al presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca.

Unanime il coro di critiche alla gestione del mondo della cultura da parte del Governatore, in merito alla decisione di tagliare 2milioni di fondi al Teatro Mercadante.

Critiche conseguenti alla conferenza stampa di ieri del direttore dello Stabile di Napoli, che ha criticato lo “smarcamento” finanziario di Palazzo Santa Lucia, sottolineando il rischio di non riuscire a organizzare eventi già programmati. Alla protesta di Andò ha fatto eco quella di tanti esponenti della cultura napoletana.

Per De Luca le interviste a margine della presentazione del Comicon sono state l’occasione giusta per rispondere ai suoi detrattori.

“Chi polemizza con la Regione è un cafone e un idiota.

Non hanno capito che con me la musica è cambiata”

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments