18.1 C
Napoli
mercoledì 18 Maggio 2022

Vocalist accoltellato, si costituisce l’aggressore

-

ISCHIA – Si è costituito stamattina alla caserma dei carabinieri di Casamicciola Giuseppe Pirro, il 20enne che avrebbe inferto ieri notte la coltellata al fianco del vocalist in una discoteca di Ischia.

Pirro, che era attivamente ricercato su tutto il territorio isolano dai militari del capitano Mitrione, si trovava all’interno del locale Blanco, sulla litoranea di Casamicciola, insieme al padre ed entrambi avrebbero aggredito il 28enne vocalist raggiungendolo dietro la consolle del locale dopo che questi aveva rifiutato una ‘dedica’ ai due e dandosi in seguito alla fuga.

Grazie alle immagini delle videocamere di sorveglianza i carabinieri lo hanno identificato come colui che avrebbe accoltellato lo speaker che in seguito è stato medicato all’ospedale Rizzoli e dimesso con una prognosi di sette giorni.

Dopo essersi presentato in caserma il giovane, gravemente indiziato per tentato omicidio, è stato fermato e sarà condotto nelle prossime ore al carcere di Poggioreale in attesa dell’udienza di convalida del fermo.

“Nessuna attenuante per l’aggressore del vocalist accoltellato a Ischia perché ‘reo’ di essersi rifiutato di dedicare una canzone a due criminali, padre e figlio, presenti nel locale dove si esibiva. Il fatto che si sia costituito, dopo che era scattata una ricerca in tutta l’isola, non deve in alcun modo essere un’attenuante per chi ha cercato di affermare la propria cultura criminale prima con gli ‘omaggi canori’ e poi con pugni e coltellate. Adesso attendiamo una risposta forte e determinata da parte degli inquirenti auspicando una punizione esemplare che sia da monito per tutti gli altri criminali. Al tempo stesso auguro una pronta guarigione al coraggioso artista e chiedo controlli serrati, in vista dell’imminente stagione estiva, sulla presenza di pregiudicati nell’isola. Troppe volte abbiamo dovuto registrare episodi gravissimi causati da soggetti che appartengono a famiglie criminali e tentano di affermare la loro violenza e la loro prepotenza anche nei luoghi di vacanza. Per questi soggetti non c’è posto a Ischia”. Queste le parole del consigliere regionale di Europa Verde, Francesco Emilio Borrelli. (ANSA).

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x