timthumb

POZZUOLI – Una raccolta fondi per aiutare Carla Caiazzo, la donna di Pozzuoli sfigurata dall’ex compagno a rifarsi un’identità.L’iniziativa è stata lanciata dalla piattaforma di crowfounding “Meridonare” che, assieme al Sindacato Unitario dei Giornalisti della Campania, ha deciso di aprire un conto corrente su cui poter versare dei soldi che serviranno alla donna per sostenere uno dei tanti interventi di chirurgia plastica per donarle un nuovo viso.A parlarci dell’iniziativa Claudio Silvestri, segretario del sindacato e Marco Musella presidente di Meridonare.

{youtube}zEugeMdWo40{/youtube}

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments