22.6 C
Napoli

Il Sindaco di Quarto e Consigliere metropolitano con delega al Patrimonio e ai Beni comuni, Antonio Sabino, oggi alla Festa dell’Unità

-

QUARTO – “Con molto piacere ho accolto l’invito del segretario Marco Sarracino ad essere presente oggi pomeriggio alla Festa dell’Unità per il confronto con il Responsabile rapporti con le Autonomie e gli enti locali del Pd ed ex ministro Francesco Boccia. Partecipo come sindaco di Quarto ma anche in veste di Consigliere metropolitano con delega al Patrimonio e ai Beni Comuni. Con Boccia parleremo dell’esperienza che stiamo vivendo a Quarto in tema di beni confiscati, raccontando le tantissime difficoltà che gli amministratori locali incontrano, soprattutto nei territori del Sud, sui temi concreti per sconfiggere le mafie”. È quanto afferma il Sindaco di Quarto e Consigliere metropolitano con delega al Patrimonio e ai Beni comuni, Antonio Sabino, che oggi alle 18 parteciperà al confronto che Francesco Boccia avrà con gli amministratori del PD nell’ambito della Festa dell’Unità in programma a piazza Municipio a Napoli.

“Noi a Quarto – ha concluso Sabino – abbiamo fatto richiesta di oltre 60 beni confiscati alla camorra locale e già ne abbiamo assegnati molti con bando pubblico. Con un milione e mezzo di euro dei fondi PNRR realizzeremo, poi, con l’Asl Napoli 2 Nord, in 13 immobili confiscati un ospedale di comunità. All’onorevole Boccia ribadiremo che c’è bisogno di un forte appoggio istituzionale a livello centrale su questi temi sociali, che diventano cruciali per le nostre comunità in quanto vengono garantiti servizi sociali a migliaia di cittadini, attraverso i beni confiscati assegnati”.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x