7.7 C
Napoli
martedì 30 Novembre 2021

L’ospedale di Pozzuoli diventa DEA di secondo livello. La soddisfazione del sindaco Figliolia: “Traguardo importante, è sempre più un presidio d’eccellenza”

-

POZZUOLI – “L’Ospedale Santa Maria delle Grazie assume una nuova importante dimensione nel panorama sanitario regionale grazie all’incremento della capacità operativa del Dipartimento d’Emergenza e Accettazione, che diventa di secondo livello. La nuova classificazione è stata approvata oggi dalla giunta regionale. Con le sue funzioni di più alta qualificazione e le sue capacità ricettive, quello di Pozzuoli diventa quindi sempre più un presidio ospedaliero d’eccellenza e un punto di riferimento non solo per i puteolani. Un riconoscimento che ci gratifica anche per le battaglie condotte in questi lunghi venti anni a favore dell’ospedale e a difesa dei diritti e della salute dei cittadini. Ringrazio il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca per la sua immancabile attenzione verso il nostro territorio e il direttore generale Antonio D’Amore per il prezioso lavoro svolto in questi anni”.
Lo ha detto il sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia dopo aver appreso del provvedimento adottato dalla giunta regionale che ha classificato il nosocomio di Pozzuoli quale DEA di secondo livello della rete di emergenza-urgenza regionale. Ciò sulla base dell’istruttoria degli uffici competenti, che hanno certificato l’incremento della capacità operativa dell’ospedale per effetto della realizzazione di ulteriori sale operatorie e del potenziamento dei servizi di supporto.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x