malazeLOGO_1-680x365

BACOLI – Il 24 settembre – come ormai da tradizione – la rassegna archeo-eno-gastronomica dei Campi Flegrei, Malazé, si concluderà con una serata particolarmente speciale.

Dal tramonto una parata di chef, sommelier, pizzaioli e artigiani del gusto metterà in scena Semplicemente Malazè, la serata di beneficenza a supporto dei progetti e delle attività della Onlus La Bottega dei Semplici Pensieri. A ospitare l’evento, presentato dalla speaker Noemi De Falco, sarà il nuovo experience beach club LABELON sulla spiaggia Romana di Bacoli.

La serata vede protagonisti i giovani ragazzi della Onlus nelle vesti di sommelier, cuochi, camerieri: una grande occasione per confrontarsi con il pubblico, mettere in pratica quanto imparato nei corsi di formazione e guadagnarsi opportunità di lavoro. Al loro fianco ci saranno pasticceri, chef, pizzaioli, produttori e sommelier che da anni li sostengono e che hanno accolto con entusiasmo l’obiettivo della serata. Una grande staffetta di solidarietà rende possibile ogni anno la realizzazione dell’evento finalizzato alla raccolta fondi per i progetti dell’Associazione che nasce per favorire autonomia e formazione professionale di ragazzi diversamente abili.

LABELON dedica alla serata l’intera struttura: i due ristoranti Mediterraneo e Oceanico, il Cocktail e Tiki bar con la champagneria, i grandi spazi bordo piscina e fronte mare in un allestimento unico e di grande suggestione. La serata si apre con la performance dei campioni mondiali di bachata Maurizio Bollo e Simona Buonanno e la musica live di Quartieri jazz ensemble.

A seguire si aprirà il percorso di degustazione: Michele Pelliccia, resident chef del ristorante Il Poggio e chef ufficiale della Bottega dei Semplici Pensieri, preparerà con i ragazzi piatti a base di pasta di legumi dell’azienda Gumè; in postazione ci sarà anche Michele Grande chef del ristorante La Bifora e amico di vecchia data della Onlus. Il percorso gastronomico vede inoltre la partecipazione di Borgo50, il bistrot di Bacoli che propone piatti mediterranei in versione contemporanea; La Fescina nuova hostaria flegrea con le sue proposte di cucina tradizionale realizzate con ingredienti selezionati, la cucina semplice e genuina di Vasame bistrot&bottega a Torre del Greco e Vero ristorante vegetariano nel cuore di Napoli. I piatti della cucina asiatica di STAJ noodle bar di Napoli si mixeranno con le proposte dell’osteria flegrea Esperia, di Primo Piano Hamburgheria, di Sciuè il panino vesuviano di Pomigliano d’Arco e di Public Vintage Diner, gastropub di Pozzuoli. Non mancheranno le pizze fritte de La Masardona, la pasta e patate di Nennella, le mozzarelle del caseificio Ponte a Mare e le selezionidi salumi e formaggi de Il Gastronomo. Infine i dolci di Casa Infante e della storica Pasticceria Mennella. Nei bicchieri la birra del micro birrificio napoletano Kbirr e i vini selezionati dai sommelier dell’AIS Delegazione di Napoli. Partner dell’iniziativa anche Multicenter School per l’accoglienza e il supporto ai ragazzi coinvolti.

Le donazioni raccolte durante la serata saranno destinate all’avvio di un nuovo e audace progetto de La Bottega dei Semplici Pensieri: tra gli obiettivi del nuovo anno c’è, infatti, quello di creare un caffè sociale in cui i ragazzi dell’associazione possano, con le competenze acquisite, trovare un lavoro stabile che consenta loro di avere uno stile di vita libero e autonomo, mission della ONLUS.

La prenotazione è obbligatoria entro il 23 Settembre (tel: 380 3146659- 334 6538553) donazione minima consigliata, 25€.

Lascia una recensione

  Subscribe  
Notificami