22.7 C
Napoli

Occupazioni abusive a Quarto, 85enne si trova senza casa e con arredamento distrutto e gettato in strada, appartamento liberato in pochi giorni

-

QUARTO – Lunedì 20 novembre, alle ore 9, sarà riconsegnato alla sua legittima assegnataria l’appartamento in via Alcide De Gasperi 68, occupato abusivamente da un uomo lo scorso 29 ottobre. La casa era assegnata a una donna 85enne che si era rivolta al deputato Francesco Emilio Borrelli a seguito dell’occupazione. La donna si era dovuta allontanare per problemi di salute. In quei giorni l’uomo, sfondando la porta, prendeva possesso dell’appartamento, distruggendo e gettando per le scale del palazzo e dal balcone tutto l’arredamento. Pochi giorni dopo, il 7 novembre, sempre in via De Gasperi, al civico 42, una donna di 28 anni, già nota alle forze dell’ordine, incinta e con tre figli ha occupato l’appartamento di un imprenditore edile 42enne. La famiglia si era intrufolata nell’abitazione mentre il proprietario, Umberto, era a lavoro. Fortunatamente in pochi giorni sono stati liberati entrambi gli appartamenti occupati abusivamente, un risultato frutto di una proficua collaborazione tra i cittadini che hanno sporto denuncia, le istituzioni locali che prontamente si sono mosse per dare risposta a chi si è visto la casa occupata, e le forze dell’ordine, intervenute senza creare momenti di tensione.
“Lunedì 20 novembre, alle 9 del mattino, sarò a via De Gasperi 68 per la riconsegna delle chiavi e dell’appartamento alla sua legittima assegnataria. Quanto accaduto a Quarto rappresenta un modello positivo di una corretta applicazione delle leggi esistenti. Grazie all’impegno dell’Amministrazione comunale, con il sindaco Antonio Sabino in prima linea e l’importante lavoro di morale suasion del consigliere comunale Davide Secone, abbiamo dimostrato che le cose si possono fare, evitando anche azioni violente che erano comunque previste se le abitazioni non fossero state liberate spontaneamente dagli occupanti. Spesso assistiamo a una bulimia legislativa che porta alla continua approvazione di nuove leggi che agiscono sugli stessi argomenti, una valanga normativa che molte volte si rivela inutile e dannosa. Il caso di Quarto ha dimostrato che quando i cittadini denunciano e le istituzioni si muovono rapidamente, seguendo le norme già esistenti, è possibile raggiungere i risultati sperati e garantire giustizia ai cittadini”. Questo quanto dichiarato da Francesco Emilio Borrelli, deputato di Alleanza Verdi-Sinistra, che ha denunciato in prima persona le occupazioni abusive a Quarto.
Link al video: https://fb.watch/ooqCMJxYsJ/

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x