26.4 C
Napoli

Pozzuoli, forte scossa di terremoto ieri sera

-

POZZUOLI – Nuovo sciame sismico nell’area dei Campi Flegrei. La prima scossa registrata ieri sera alle 22.32 di magnitudo 2.1 è stata avvertita nella città di Pozzuoli e nelle zona limitrofe di Bacoli, Quarto, Monte di Procida, Agnano, Bagnoli e Pianura. L’evento è stato registrato dai sismografi a una profondità di 2.7km nella caldera dei Pisciarelli. Nel corso della notte sono stati più di dodici i sussulti del vulcano registrati dall’ Osservatorio Vesuviano ma per fortuna nessun danno a cose o persone é stato segnalato dalla Protezione Civile che da ieri sera è in contatto coi comuni flegrei.
Quello iniziato ieri sera non é l’unico sciame sismico che ha interessato il comprensorio flegreo. Già qualche giorno, fa un’altra scossa aveva gettato nel panico la popolazione generando poi una serie di piccoli terremoti a catena di magnitudo per fortuna bassa. In quel caso l’epicentro era stato stimato nel porto di Pozzuoli
Intanto, è stato fissato un confronto con la popolazione e la Protezione Civile Nazionale, gli scienziati dell’Ingv e altri esperti del settore, la Regione Campania per fare il punto sul fenomeno del bradisismo. In quell’occasione, gli esperti risponderanno alle domande dei cittadini, illustrando tutte le attività di prevenzione contro il rischio bradisismico messe in campo in questi mesi, dopo l’approvazione del Decreto Campi Flegrei.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x