POZZUOLI – L’Osservatorio Vesuviano ha provveduto a comunicare a questa amministrazione l’accadimento di un evento sismico di magnitudo 1,7 ± 0,3 in zona Solfatara. Il sisma si è prodotto alle 10:18, ora locale, alla profondità di 0,58 km. L’evento è stato preceduto da 6 scosse avvenute in zona Solfatara, di magnitudo compresa tra 0,4 e 1,0 tra le 2:02 e le 10:00. L’area epicentrale si presenta leggermente spostata verso ovest rispetto a quella dove si sono verificati gli eventi di fine dicembre. Alcuni eventi potrebbero essere stati accompagnati da boati avvertiti dagli abitanti dell’area prossima all’epicentro.
Maggiori informazioni sui fenomeni in atto e sull’evoluzione del bradisismo di sollevamento, che sta interessando da diversi decenni il territorio comunale, possono essere trovate sul sito dell’Osservatorio Vesuviano – INGV (http://www.ov.ingv.it/ov/).
Si ricorda alla popolazione che dal 2012 il Dipartimento Nazionale di Protezione ha elevato il livello di allerta vulcanica dei Campi Flegrei da verde (base) a gialla (attenzione). L’innalzamento del livello di allerta ha comportato il rafforzamento del monitoraggio scientifico e delle attività di pianificazione e prevenzione.
Si sottolinea che l’Amministrazione comunale, insieme all’ufficio di Protezione Civile del Comune di Pozzuoli, segue in tempo reale l’evolversi dei fenomeni in raccordo con l’Osservatorio Vesuviano per garantire alla cittadinanza un completo aggiornamento sulle dinamiche in corso. Si ricorda, inoltre, che le attività di monitoraggio scientifico e valutazione sono svolte dai centri di competenza e dalla commissione Grandi Rischi della Protezione Civile. Nell’espletamento delle proprie mansioni l’ufficio è invece impegnato a predisporre quanto necessario per supportare la cittadinanza nell’attuale fase bradisismica e a fronte di possibili ulteriori sviluppi.
In caso di necessità è possibile chiamare la centrale operativa del Comando di Polizia Municipale ai seguenti numeri: 0818551891- 0815264470.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments