POZZUOLI – Mercoledì 4 novembre 2020, alle ore 11 (in seconda convocazione giovedì 5 novembre alle ore 10), nell’aula consiliare “Nino Gentile” di via Tito Livio al Rione Toiano, si riunirà, a porte chiuse per l’emergenza covid, il Consiglio comunale di Pozzuoli. All’ordine del giorno: Dichiarazione di assenza di obbligo di redazione del Bilancio Consolidato 2019; 4 variazioni al bilancio di previsione finanziario 2020/2022; Proroga del servizio di sanificazione e pulizia degli ambienti comunali per fronteggiare l’emergenza covid 19; Annullamento della delibera di Consiglio comunale n. 71/2013 avente ad oggetto: “Indirizzi sul contenuto della convenzione da stipulare tra il Comune di Pozzuoli ed il privato per la realizzazione di standard urbanistici; Realizzazione di standard urbanistici (attrezzature di quartiere), in attuazione delle previsioni del Piano regolatore generale vigente, da parte di soggetti privati interessati alla presentazione di specifiche proposte, da attuarsi mediante intervento diretto – Proposta al Consiglio; Petizione popolare proposta dai Consiglieri Comunali avente ad oggetto: Raccolta firme a sostegno del rientro, a via Roma, del Mercato giornaliero non alimentare – Mercato di via Roma, presa d’atto del fallimento del trasferimento sperimentale da via Roma a via Petito – nuove determinazioni; una serie di Riconoscimenti di debiti fuori bilancio e tre Interrogazioni sui seguenti argomenti: “Peggioramento della qualità del mare a Pozzuoli”; “Colonnine per il monitoraggio dell’area di Licola” e “Attivazione dei PUC (Progetti Utili alla Collettività) nel Comune di Pozzuoli per i percettori della misura del Reddito di Cittadinanza”.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments