Pugno in faccia ad alunno, scatta indagine in una scuola di Ischia (VIDEO)

0

ISCHIA – Gli agenti del Commissariato di Polizia di Ischia, diretti dal Vicequestore Alberto Mannelli, si sono recati nei giorni scorsi nella scuola elementare “Marconi” per verificare una notizia molto grave apparsa sul quotidiano “Il Dispari”.

I poliziotti, che hanno avuto un lungo colloquio con la dirigente, Teresa Cirillo, devono verificare se un maestro in servizio nella scuola abbia realmente colpito un alunno con un pugno in faccia.

Un episodio gravissimo di cui si ha notizia solo dalla stampa e per il quale nessuna denuncia è stata ancora sporta.

Eppure la storia pare sia venuta alla luce grazie a una chat tra genitori, infarcita di racconti e retroscena.

Che no0n si limiterebbero al pugno in faccia.

Ci sarebbe l’alunno a cui è stata lanciata una sedia o quello che ha subito una tirata d’orecchie (non metaforica).

E ciò che è ancor più grave pare che all’episodio abbia assistito anche una maestra. A Ischia non si parla d’altro, delle presunte violenze nella scuola dei ricchi. E la polizia indaga.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments