POZZUOLI – “Abbiamo approvato in giunta una serie di interventi pubblici che danno continuità all’azione di riqualificazione a largo raggio messa in campo da tempo dall’amministrazione. I progetti vanno dall’attivazione della pubblica illuminazione in strade che ne erano sprovviste alla realizzazione di nuovi attraversamenti pedonali rialzati, passando per l’impermeabilizzazione degli alloggidi edilizia residenziale pubblica e per la manutenzione stradale. Il bene comune e l’interesse collettivo rappresentano quello che più ci sta a cuore e con questo spirito il nostro impegno proseguirà senza sosta, cercando di concentrare principalmente i nostri sforzi nelle zone della città che più ne hanno bisogno”.

A dirlo è il sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia, annunciando una serie di delibere varate dall’esecutivo puteolano nell’ambito dei lavori pubblici. Tra gli interventi previsti, la realizzazione di impianti di pubblica illuminazione in strade che ne sono prive: Via Reginelle 1° tratto, via Conocchielle, via Monterusciello dall’incrocio di Cupa delle Fescine fino ai confini di Quarto, Prima e Seconda Traversa Monterusciello; il rifacimento e la manutenzione straordinaria degli impianti elettrici a servizio delle scale e dei porticati degli alloggi Erp; e la realizzazione di una serie di “attraversamenti pedonali rialzati” su diverse strade urbane, in aggiunta a quelli già fatti: via Modigliani, via Solfatara altezza Anfiteatro e Parco Di Bonito, via San Gennaro Agnano (Parco Bausano), via Terracciano (altezza Parco Olivetti), via Domitiana, via Montenuovo Licola Patria (altezza villa Habiba), via Artiaco, via Miliscola, via Annecchino, via Montenuovo Licola Patria (altezza Tamoil), via Toiano (altezza Case parcheggio e Case dei Puffi), via Orata/viale degli Imperatori, Via Napoli (altezza Zenith), via Libero Bovio, via Antonino Pio, via Seneca.

“Si tratta di azioni che danno continuità al nostro operato, migliorando la vivibilità in città – aggiunge l’assessore ai Lavori Pubblici Vincenzo Aulitto –. Un intervento di particolare interesse è quello che riguarda via Pergolesi, dove all’altezza della Chiesa di Sant’Antonio sarà demolito il muro di parapetto, sostituito da una nuova opera di contenimento in sicurezza stradale di minore impatto ambientale. Ma soprattutto sarà risolto l’annoso problema della mancanza del marciapiede con la realizzazione di una passerella ‘a sbalzo’ esterna alla strada e sorretta da una struttura di acciaio zincato”.

Da segnalare, infine, l’intervento di riqualificazione dell’area a verde e degli stalli di sosta per auto in un’area annessa alla Villa Comunale di via Cicerone al Rione Toiano e la manutenzione straordinaria di una serie di strade comunali con ripavimentazione e sistemazione e/o realizzazione di marciapiedi: via Montenuovo Licola Patria (altezza lago d’Averno), via Tranvai, Via lungomare Colombo-via Battisti-via Sacchini (altezza cavalcavia), Cavalcavia Cumana, via Cicerone, via del Mare, via Pergolesi, via Marconi, via Cofanara, via Monterusciello (marciapiedi).

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments