GIUGLIANO – Un metro di diametro e oltre 4 metri e mezzo di profondità le dimensioni del foro praticato in Via Dante Alighieri, in un seminterrato parte di un ex plesso scolastico.

Un facile passaggio che avrebbe potuto garantire a malintenzionati facile accesso al sistema fognario e poi agli svariati obbiettivi sensibili della zona: 2 uffici postali e un istituto bancario. Durante il sopralluogo, i carabinieri della stazione di Giugliano – allertati da personale della ditta edile alla quale erano stati affidati i lavori di ristrutturazione – hanno rinvenuto e sequestrato guanti in lattice con tracce biologiche, un piede di porco, vari scalpelli, martelli e cacciaviti. Continuano le indagini per identificare i responsabili.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments