28.8 C
Napoli

500.000 euro per la riqualificazione della zona di Montagna, di Santa Maria a Castello con valorizzazione dell’intera area

-

SOMMA VESUVIANA – “Puntiamo alla riqualificazione della Montagna. Ben 500.000 euro per la valorizzazione e la riqualificazione di tutta la zona di Santa Maria a Castello, con una nuova piazza e nuovi servizi per rendere l’area turistica. Fondi che sono stati previsti dal DUP, Documento Unico di Programmazione, approvato di recente. L’obiettivo è quello di valorizzare un’area che è centrale per lo sviluppo economico del territorio che potrà essere a vocazione culturale e turistica. Con altri 200.000 euro puntiamo anche al rilancio del Museo di Tradizioni Etnostoriche delle Genti Campane”. Lo ha annunciato Salvatore Di Sarno, sindaco di Somma Vesuviana, nel napoletano.

“Il DUP, Documento Unico di Programmazione, approvato, va a garantire la sostenibilità della spesa nel rispetto degli equilibri finanziari e di bilancio, in chiave prospettica. Sul tavolo del futuro di Somma Vesuviana sono stati messi 30.000.000 di euro di investimenti, di cui 24.000.000 per il 2024 e senza che solo 1 euro potesse pesare sul bilancio comunale. Ben 24.000.000 di euro, tutti dipendenti da finanziamenti sovracomunali – ha affermato Ezio Micillo, Assessore al Bilancio del Comune di Somma Vesuviana, nel napoletano – che riguardano alcuni progetti già in esecuzione ed altri in affidamento. Oltre alle opere individuate nel Piano Triennale, è anche previsto il potenziamento della Pianta Organica, soprattutto in quei settori importanti per il buon funzionamento della macchina comunale”.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x