16.4 C
Napoli

Dopo anni ritorna il Presepe Vivente

-

SOMMA VESUVIANA – “ViviamoSomma è evento innovativo per una Città Aperta, voluto da AICAST. Un’intera giornata, quella del 16 Dicembre, dalle ore 10, molteplici attività. Somma sarà città dello street – food a base di prodotti locali. Commercianti ed Amministrazione Comunale si uniscono in piena sinergia per fare del paese un polo di grande attrazione sociale e culturale. Il 10 Dicembre inaugureremo il Natale con accenzione delle luci e inaugurazione del Castello delle Meraviglie”. Lo ha affermato Salvatore Di Sarno, sindaco di Somma Vesuviana, nel napoletano, a margine della conferenza stampa organizzata dall’AICAST a Somma Vesuviana, nel napoletano.

Il 16 Dicembre arriverà lo street food con consumazione di prodotti locali. ViViamo Somma è evento voluto ed ideato da AICAST Somma Vesuviana. AICAST è l’Associazione Industria, Commercio, Artigianato, Servizi e Turismo della Provincia di Napoli.

“Con i 200 associati di Somma Vesuviana siamo in prima linea nelle attività funzionali a riattivare il commercio. Quest’anno c’è una grande novità. Il 16 Dicembre avremo la Giornata del Commercio. Avremo mostre fotografiche e pittoriche ma anche street food con prodotti locali – ha dichiarato Crescenzo De Falco, Presidente di AICAST Somma Vesuviana, nel napoletano – premi con la Tombola Scostumata, la Tombola teatrale. Il tutto per coloro i quali decideranno di spendere nei negozi di Somma Vesuviana. Oltre alla Giornata del Commercio, daremo vita anche a VigiLiamo. Il 24 e il 31 Dicembre, avremo un’isola pedonale che abbraccerà quasi tutta la parte centrale di Via Aldo Moro, dedicata ad eventi a base di apertitivi”.

Azione sinergica dell’Amministrazione Comunale di Somma Vesuviana. Insieme gli Assessorati al Commercio, agli Eventi, alle Politiche Sociali.

“Eventi organizzati con le assoviazioni maggiormente rappresentative delle categorie dei commercianti sono fondamentali. Il 16 Dicembre avremo la Giornata del Commercio con street food di prodotti locali – ha affermato Rosanna Raia, Assessore al Commercio del Comune di Somma Vesuviana, nel napoletano – ma il 23, il 24, il 30 e il 31 Dicembre avremo anche animazione itinerante. L’obiettivo è stimolare lo sviluppo locale. Inoltre il 24 e il 31 Dicembre, avremo balli, aperitivi, lungo l’isola pedonale centrale. Attenzione perchè tali iniziative, in sinergia con i commercianti le treplicheremo per tutto l’anno”. Non è esclusa la Notte Bianca, nel 2024 con il coinvolgimento dei commercianti.

Dopo anni ritorna il Presepe Vivente al Borgo Antico del Casamale. Il 10 Dicembre, alle ore 18, in Piazza Vittorio Emanuele III accensione delle luci con il Castello delle Meraviglie. Apertura anche del Castello quattricentesco di Lucrezia D’Alagno con il Villaggio di Babbo Natale. Ritornerà il LudoBus. La piazza centrale sarà, per alcune sere, discoteca dal vivo con musica e dj di livello come Luca Sepe e Gigi Soriani. Concerti al Summarte ma anche nelle chiese con esibizioni importanti. Arriveranno i tenori del San Carlo.

“Eventi dal 10 Dicembre, per quasi un mese. Somma Vesuviana mette in campo un ricco calendario di eventi natalizi, in parte finanziato dalla Città Metropolitana. Abbiamo pensato ai bambini, con l’arrivo del LudoBus e i giochi di legno. Abbiamo pensato ai ragazzi, infatti Piazza Vittorio Emanuele III avrà dj dal vivo. Non possiamo non menzionare il concerto del 2 Gennaio con Valeria Altobelli, al Teatro Summarte. Ci sarà musica di alta qualità – ha dichiarato Rosalinda Perna, Assessore agli Eventi del Comune di Somma Vesuviana, nel napoletano – anche con i tre tenori nella memoria del grande Enrico Caruso. Tutta l’Amministrazione Comunale si mette in gioco per valorizzare il territorio. C’è piena sinergia, c’è squadra al fine di fare di Somma Vesuviana un polo di grande attrazione sociale e culturale. Il 5 e il 6 Gennaio avremo il grande ritorno del Presepe Vivente nei vicoli del Borgo Antico del Casamale”.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x