10.1 C
Napoli

Odore di gas in un appartamento, salvato 88enne

-

SOMMA VESUVIANA – “Nel tardo pomeriggio di ieri abbiamo ricevuto una chiamata con la quale venivamo avvisati che persone, nei pressi di un edificio situato in Via Turati, avvertivano del gas metano. Ci siamo attivati immediatamente. Siamo arrivati sul posto. I Vigili del Fuoco erano già sul posto. All’interno dell’appartamento c’era una persona di anni 88, solo, non ha figli. Il nostro personale ha provveduto a prendere subito in carico l’ottantottenne ed ha chiamato subito il 118 per la misurazione della saturazione. Abbiamo allertato anche i nostri Servizi Sociali. Non abbiamo trovato familiari che potessero prendersi cura nell’immediato di questa persona. Lo abbiamo affidato al Centro Sociale per le esigenze temporanee. Ci stiamo attivando al fine di rintracciare i parenti stretti o lontani con l’obiettivo di non lasciarlo solo. L’impegno della Polizia Municipale di Somma Vesuviana è costante anche su tali problematiche, in rete con gli ottimi Servizi Sociali. Noi ovviamente ci siamo subito concentrati sul dare assistenza alla persona di 88 anni, sul resto pare fosse difettosa la cucina”. Lo ha affermato Ciro Bruno, Comandante della Polizia Municipale di Somma Vesuviana, nel napoletano.

Pieno apprezzamento dal sindaco e dall’assessore al ramo

“Mi complimento con il Corpo di Polizia Municipale ma anche con la comunità sommese. Grazie al tempestivo interesse del vicinato, con ogni probabilità è stato evitato il peggio ma allo stesso tempo siamo riusciti a non lasciare sola questa persona. L’impegno della mia Amministrazione Comunale – ha dichiarato Salvatore Di Sarno, sindaco di Somma Vesuviana, nel napoletano – è costante anche su tali problematiche. In questa storia si conferma l’importanza del vicinato”.

Il ruolo, oggi della Polizia Municipale.

“Come abbiamo potuto vedere da questa storia, la Polizia Municipale non è solo quel Corpo che verbalizza multe o pensa al traffico. Oggi la Polizia Municipale risponde a molteplici esigenze, alle quali non si sottrae – ha affermato Mauro Polliere, Assessore alla Polizia Municipale del Comune di Somma Vesuviana, nel napoletano – soprattutto se riguardanti problematiche di natura sociale”.

E Somma Vesuviana ha messo in campo molteplici progetti nell’ambito anche delle Politiche Sociali.

“Siamo in presenza dell’ottimo funzionamento del collegamento tra strutture diverse ma parte della stessa sqauadra chge ha un obiettivo chiaro che è quello di dare servizi al cittadino. Somma Vesuviana è capofila dell’Ambito Territoriale 22 che comprende altri 6 comuni. Siamo costantemente impegnati nelle attività sociali a sostegno di anziani – ha affermato Anna Cuomo, Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Somma Vesuviana, nel napoletano – di persone con disabilità, delle famiglie che ne hanno necessità. Progetti che vanno dal sostegno per le spese farmaceutiche al sostegno pratico giornaliero. Ad esempio, proprio a Somma Vesuviana abbiamo il Centro di prima Accoglienza per ospitare persone che non hanno dimora. Tale Centro copre le necessità del territorio interessato, non solo sommese. Ricordo anche il Team di Psicologi, presso i Servizi Sociali, che riesce ad accompagnare quelle persone che hanno particolari problematiche”.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x