20.1 C
Napoli

Somma Vesuviana, strisce rosa anche per le donne incinte

-

SOMMA VESUVIANA – “I parcometri installati a Somma Vesuviana, sono anche in lingua inglese nel rispetto di quei cittadini comunitari e anche extracomunitari che abitano il nostro territorio e degli stessi turisti che alloggiano nelle attività ricettive. Da oggi, dunque è partito il nuovo servizio di sosta a pagamento. Ricordo che per i primi 30 minuti, la tariffa è di 50 cent, per la prima ora e solo per la prima ora, la tariffa è di 1 euro. Dalla seconda ora la tariffa sarà di 50 cent. Ben 110 i posti con strisce bianche. Abbiamo introdotto una novità che non è di poco conto : posti riservati per le mamme incinte e che comunque hanno particolari necessità di spostamento con passeggini a bordo e neonati. Per loro ci sono le strisce rosa con il simbolo del passeggino. Queste aree, come quelle riservate alle persone con disabilità, sono in tutti i punti strategici come dinanzi alle scuole o a strutture pubbliche, ad esempio il Cimitero. Per la prima settimana, a partire da oggi, prevediamo un rodaggio con una grande campagna di comunicazione e di informazione. Sono stati affissi manifesti e un team di ausiliari del traffico, della società che gestisce il servizio, da oggi ha consegnato  materiale informativo ai cittadini ed in particolare agli automobilisti. Ricordo, al riguardo che sono previsti anche abbonamenti per residenti e non residenti. Inoltre la società ha aperto uno sportello informativo, in Via Gramsci 20 per fare richieste ed ottenere informazioni. Con molto piacere ho ricevuto la delegazione del comitato promotore di un referendum che ha raccolto 1079 firme. Il comitato ha presentato proposte che valuteremo con giunta e tecnici, al fine di migliorare il servizio. Il dovere di un sindaco è quello di ascoltare ed io ho ascoltato. L’entrata in funzione del servizio ha prodotto subito vantaggi importanti, già nelle prime ore. Non abbiamo avuto aree ingolfate di auto come accadeva in precedenza e questo va a vantaggio della sostenibilità ambientale e delle attività locali perché i clienti, soprattutto le persone provenienti da fuori paese, hanno trovato qualche posto libero in più. È possibile provvedere al pagamento anche attraverso le APP le APP disponibili come PIPARKING, D-PASS, o Easy Park, seguendo le rispettive informazioni. L’auto andrebbe usata per le necessità ed in modo equo. Al riguardo ricordo che a breve inaugureremo anche la Zona a Traffico Limitato per il Borgo Antico del Casamale, al fine di rendere nel tempo, l’intero Centro Storico un Borgo turistico”. Lo ha affermato Salvatore Di Sarno, sindaco di Somma Vesuviana, nel napoletano.

Vandalizzati già alcuni parcometri.

“Questa mattina ho ricevuto comunicazione di atti vandalici a danno di alcuni parcometri. Abbiamo già provveduto ad inoltrare i relativi esposti. Il mio appello è al pieno senso di civililtà. I parcometri come tutte le opere realizzate – ha concluso Di Sarno –  da un’Amministrazione Pubblica, o installate sono a carico dei contribuenti. Ogni danno è un danno per tutti e a tutti”.

Per tutte le informazioni ed i chiarimenti, i cittadini potranno telefonare all’Ufficio Ricezione Piparking, tel – 081 – 0431861 o recarsi presso lo sportello in Via Gramsci 20. Previsti abbonamenti per residenti e non residenti.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x