AMALFI – Il ricavato della settima edizione del “Memorial Sportivo Rupert’s Trail –  Urban Night Race” sarà devoluto in beneficenza ai bambini orfani della Bolivia.

Si corre di notte ad Amalfi con l’Urban Night Race: il più spettacolare trail su una distanza di 12 km, considerato tra i 5 urban trail più belli d’Italia, da provare almeno una volta nella vita, riconosciuto tra i Top5 nei ranking specialistici di settore.

Appuntamento per i runner sabato 9 dicembre 2023 alle ore 17, con partenza da Piazza del Municipio e arrivo in Piazza Duomo, con a seguire premiazione della gara e del Circuito Trail Campania.

Lo sport diventa così un’esperienza indimenticabile ad Amalfi con il Memorial Sportivo Rupert’s Trail – Urban Night Race. La gara di rilevanza nazionale, alla sua settima edizione, è promossa dal Comune di Amalfi in collaborazione con l’A.S.D. Amalfi Coast Sport & More e rientra nel circuito TRAIL CAMPANIA e IT RUN AICS.

Il Rupert’s Trail – Urban Night Race è la tappa conclusiva del circuito Trail Campania, su un dislivello D+830 mt, e un percorso per l’80% urbano, che si snoda tra sentieri e scale, salite e ripide discese, vicoli e scorci nascosti che si aprono tra palazzi vecchi e chiese, itinerari naturalistici tra Pontone e Atrani e un arrivo da brividi: la scala monumentale della Cattedrale di Sant’Andrea, in un tour per fare il pieno di bellezza per scoprire gli angoli più nascosti di Amalfi.

All’impegno fisico della performance sportiva si unisce quindi l’emozione di immergersi in scenari suggestivi, mettendo alla prova sé stessi e riportando a casa ricordi incancellabili, in bilico tra passione e un pizzico di follia, per quello che è diventato uno degli appuntamenti da sempre sostenuti dall’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Daniele Milano.

«È un momento vissuto con attesa da tutti gli sportivi e gli appassionati che hanno voglia di sfidare i propri limiti e mettersi in gioco in un territorio di incomparabile bellezza – afferma il Sindaco Daniele Milano – Si inserisce perfettamente anche nella filosofia che accompagna il Piano Strategico per il Turismo di cui Amalfi si è dotata. Lo sport diventa così diventa pretesto per vivere un’esperienza indimenticabile, correndo lungo sentieri costruiti nei secoli attraverso la roccia, potendo ammirare i panorami straordinari della Costa d’Amalfi che tolgono il fiato. Allo stesso tempo il trail rientra tra le attività sportive outdoor da fare all’aria aperta, che promuoviamo attraverso Visit Amalfi: favoriamo così l’aggregazione, il senso di comunità e di fare squadra, valorizziamo gli angoli più nascosti della città e stimoliamo il benessere e la qualità dello stile di vita di tutte le fasce d’età».

Il Rupert’s Trail Urban Night Race si conferma un momento di sport e solidarietà. Nasce, infatti, per onorare la memoria di Rupert, guida turistica ad Amalfi per decenni, scomparso a causa di una terribile malattia. Attraverso la competizione in notturna rivivono gli itinerari turistici che Rupert seguiva per mostrare ai turisti le bellezze nascoste di Amalfi. Tutti gli introiti della competizione saranno devoluti come sempre ad associazioni con finalità benefiche e sociali dedicate ai bambini in difficoltà: in particolare l’edizione 2023 supporterà i bambini orfani della Bolivia.

“Il Trail è una tradizione ormai consolidata, partita nel 2012 – sottolinea Francesco De Riso, Assessore alla protezione civile e sentieristica – La cultura sportiva è diffusa in Costa d’Amalfi e sta diventando un veicolo per vigilare e prendersi cura del territorio. I runner lungo i sentieri sono sentinelle, sia per incendi che per il dissesto idrogeologico. Lo sport è una straordinaria metafora della vita ed è essenziale per un sano stile di vita. Correre, inoltre, in Costa d’Amalfi è uno spettacolo che non ha prezzo, che regala emozioni così intime, come quelle che solo un runner riesce a sperimentare. È un punto di vista e una prospettiva differente sul mondo e speriamo che tanti giovani ed appassionati ci raggiungano per l’Urban Night Race”.

Al termine, in Piazza della Bussola, saranno premiati i primi 5 arrivati della classifica generale, i primi 3 delle categorie maschili assegnate e le prime 5 donne giunte regolarmente al traguardo.

È ancora possibile iscriversi fino al 7 dicembre o fino al raggiungimento dei 200 iscritti, direttamente sul sito www.trailcampania.it.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments