NAPOLI – Un’altra giornata di grande vela nel golfo di Napoli per il Campionato Star Eastern Hemisphere 2022. Altre due prove sono state disputate oggi, per un totale di sei delle sette prove previste, entrambe vinte dal Campione del Mondo in carica Diego Negri con Sergio Lambertenghi. Per i due è già titolo: infatti grazie agli ottimi risultati ottenuti nella settimana sono già matematicamente i vincitori di questa edizione del Silver Event, così vengono definiti i titoli continentali della Classe Star, che per questo assegnano una stella d’argento sulla randa di chi li ha vinti.

“È stata una giornata fantastica, Napoli ha dato il meglio di sé anche oggi con vento da ovest” commenta un soddisfatto Diego Negri “abbiamo interpretato al meglio le condizioni, e, soprattutto la prima prova è stata molto combattuta con gli equipaggi al comando della regata. Vincere entrambe le prove è meraviglioso, dobbiamo ancora una volta ringraziare Andrea Folli per una barca splendida e velocissima, Verner Fritz per le vele, a cui abbiamo lavorato insieme ancora solo due settimane fa per una messa a punto ineccepibile, e devo ringraziare anche il mio prodiere Sergio, non più giovanissimo, che fa sempre un ottimo lavoro!”

Nella prima prova con vento da sud ovest sui 14/15 nodi, un ottimo risultato per Hubert Merklebach e Kilian Weise (GER) che conquistano un altro secondo posto dopo quello di ieri, seguiti dai croati Marin Misura e Tonko Barac che stanno avendo una settimana strepitosa. Nella seconda prova, iniziata intorno alle 13, il vento è calato un po’ d’intensità, il campo si è fatto più corto e la competizione più aperta. Qui si è distinto l’architetto navale Juan Kouyoumdjian che, con Fernando Rivero (ARG), hanno concluso secondi ed è il loro migliore risultato fino a qui; terzi nella sesta prova sono il Campione del Mondo 1996 Enrico Chieffi con a prua Ferdinando Colaninno (ITA).

Domani si scende in acqua a mezzogiorno per la settima ed ultima prova dello Star Eastern Hemisphere Championship 2022, organizzato dal Reale Yacht Club Canottieri Savoia e dalla Classe Star Internazionale. Ci sarà una bella battaglia per il secondo e terzo posto tra i primi sei team in classifica, racchiusi in soli 12 punti. Al momento sono secondi Misura/Barac seguiti al terzo posto da Chieffi/Colaninno.

Main Partner della manifestazione è Porsche. Official Sponsor: Synlab SDN; Slam; Reby – K City; Saces; Gennaro Regina; Ferrarelle; Coop; Leopoldo; Mammina; Macchia Mediterranea; Fram e Villa Oliviero.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments