NAPOLI – Domenica 10 dicembre 2023 il Golfo di Napoli torna a ospitare il quarto appuntamento del Campionato Invernale della Vela d’Altura, arrivato alla sua cinquantaduesima edizione. In questa occasione sarà il Club Nautico della Vela ad assegnare i suoi storici challenge perpetui: il Trofeo Gaetano Martinelli per la Classe ORC, il Premio Speciale Paola Martinelli per la Classe ORC-Gran Crociera e il Trofeo Oreste Albanesi per la Classe Sportboat. 

Il Trofeo Gaetano Martinelli, una stella nella classe Star, è stato istituito nel 1995, poco dopo la sua scomparsa. Il Club Nautico della Vela ha deciso di istituire anche un Premio Speciale, ormai giunto alla sua settima edizione, intitolato a Paola Martinelli, figlia di Gaetano, venuta a mancare nel 2016. Il marito Maurizio ha voluto fortemente quest’omaggio per onorare la memoria di Paola e della sua forte passione, come il padre, per il sodalizio e per la Vela. Infine, il Trofeo Oreste Albanesi sarà assegnato quest’anno alla classe Sportboat. 

“Il Trofeo Martinelli, come anche il Trofeo Albanesi e il Premio Speciale Paola Martinelli, rappresenta per il Club Nautico della Vela non solo una regata velica nell’ambito del Campionato Invernale del Golfo di Napoli, ma è soprattutto un appuntamento con la storia del Club – afferma Luisa De Gregorio, presidente del Club Nautico -. Per tutti i soci, Gaetano Martinelli rappresenta un punto di riferimento: nei suoi lunghi anni da socio, ha sempre dato il massimo, sia per la Scuola Vela Oreste Albanesi sia per il corpo sociale del club. Anche se personalmente non ho avuto l’opportunità di conoscerli, il loro ricordo è ancora forte nei soci che li hanno conosciuti e che ne conservano un vivo e affettuoso ricordo”. 

“È un evento che rappresenta l’occasione perfetta per celebrare la nostra passione sportiva per il mare e per onorare coloro che hanno dedicato la loro vita alla vela e all’insegnamento della navigazione d’Altura alle generazioni che oggi sono presenti in acqua. Siamo entusiasti di conoscere i vincitori dei Trofei e di rinnovare il nostro impegno per diffondere la cultura della vela sportiva e goliardica”, aggiunge il consigliere del Club Nautico della Vela, delegato all’organizzazione e coordinamento regate, Giulio Piccialli.

La premiazione dei vincitori dei trofei si terrà venerdì 15 dicembre alle 19:30 presso la sede sociale del Club Nautico della Vela. Attualmente, nella classifica generale del Campionato Invernale della Vela d’Altura di Napoli, dopo due prove completate, nella classe ORC Soulaima è in testa seguito da Nientemale e Farr ’e Night. In Grancrociera comanda Which Way davanti a Vagamondo, mentre nella Sportboat è davanti Pappiciotto, seguito da Jeko 3 e Pestifera. 

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments