NAPOLI – Fondamentale vittoria del C.N.Posillipo che supera la Distretti Ecologici Roma per 13-12, nella gara valevole per la ventitreesima giornata di campionato. Grande prestazione della formazione di Brancaccio che, dopo aver chiuso sotto il primo quarto, domina la gara subendo solo nel finale la rimonta capitolina, aggiudicandosi 3 punti importantissimi per il prosieguo del campionato.
Il Posillipo si porta subito in vantaggio con il gol di Stevenson, risponde Viskovic in superiorità numerica. La formazione rossoverde trova il gol con Abramson ma Spione pareggia in beduina e, successivamente, porta in vantaggio i suoi, ancora in superiorità. Nel finale di tempo sono bravi i due portieri, si va al primo intervallo sul 2-3.
Il secondo quarto si apre con il gol di Saccoia che pareggia, Briganti porta avanti il Posillipo sul 4-3, in superiorità. Lavora bene in difesa la formazione di Brancaccio, Abramson segna il 5-3 e Saccoia trova un grande angolo per il 6-3 a 3 minuti dal secondo intervallo. Reagisce Roma con Tartaro che trova un rocambolesco gol in superiorità ma Somma, sull’ultimo attacco del quarto, realizza il 7-4.
Inizia bene il terzo periodo per il Posillipo con Abramson che concretizza la superiorità, Francesco Faraglia accorcia le distanze sfruttando il doppio uomo in più ma Briganti, dalla distanza, riporta il Posillipo sul 9-5 e Somma colpisce per il 10-5 costringendo Roma al time-out. Torna a segnare Roma con Mirarchi, si va all’ultimo intervallo sul 10-6 Posillipo.
Nel quarto periodo arriva il gol di Briganti, terzo personale. La Distretti Ecologici Roma prova a tornare a contatto con Viskovic ma Mattiello, in superiorità numerica, segna il 12-7. Non molla la squadra ospite, Lucci realizza con l’uomo in più ma Stevenson sembra chiudere il match, da lontano, per il 13-8. Nel finale però Roma trova un parziale di 4-0 che riporta Roma fino al -1. Si chiude sul 13-12 per i rossoverdi.
Il Posillipo giocherà la prossima partita sabato prossimo 8 aprile alle ore 15,00 sul campo della Rari Nantes Savona.
Dichiarazione Roberto Brancaccio
Nel primo tempo abbiamo preso le misure. I ragazzi sono stati bravi, per due tempi e mezzo hanno giocato un’ottima gara. Abbiamo però regalato i 4 minuti finali, non deve assolutamente succedere. Complimenti alla squadra, una vittoria importantissima ma non bisogna mai mollare.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments