NAPOLI – Riscattare le ultime due sconfitte, archiviare il primo momento di difficoltà della stagione e chiudere nel migliore dei modi la prima parte di torneo.

Questi i propositi dell’Aktis Acquachiara che nell’incontro valevole per undicesima e ultima giornata di andata del girone Sud del campionato di serie A2 riceve alla Scandone, fischio d’inizio previsto sabato alle ore 16:30 con diretta streaming sulla pagina Facebook Mondo Acquachiara, la Waterpolo Palermo.

La seconda parte del confronto con l’Olympic Roma e la brutta prestazione offerta nel derby contro l’Ischia Marine Club costituiscono le componenti di un unico grande blackout sfociato nei due ko consecutivi. La squadra, forte dell’esperienza vissuta nello scorso torneo, non si è però persa d’animo, ha analizzato gli errori commessi e si è ritrovata in acqua per continuare a lavorare con l’intento di perfezionare ciò che non ha funzionato nelle ultime uscite. Il gruppo è animato dal desiderio di riscatto ed entrerà in vasca per dimostrare il suo valore, voglioso di tornare ad alzare le braccia al cielo per un successo.

Determinante per i biancoazzurri approcciare il match nel migliore dei modi e tenere alta la concentrazione nel corso dei quattro tempi così da creare le premesse per valorizzare le proprie caratteristiche ed imporre gli abituali ritmi di gioco ad una rivale che annovera nella sua rosa diversi elementi giovani ma può contare anche su giocatori che hanno disputato numerose stagioni sia nel massimo campionato che in serie A2, basti pensare ai vari Migliaccio, Cardoni e Galioto.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments