NAPOLI – Una targa in ricordo di Roberto Fiore, presidente del Calcio Napoli dal 1964 al 1967 è stata collocata sul muro di uno degli accessi agli spalti nella Tribuna Posillipo dello Stadio San Paolo.

L’iniziativa, che nasce da un’idea del giornalista Marcello Pelillo autore di un libro sulla figura di Fiore, è dell’ Assessorato allo Sport del Comune di Napoli e dell’Ussi Campania-Gruppo ‘Felice Scandone’.

Nato a Portici nel 1924, Roberto Fiore è stato un imprenditore e dirigente sportivo ai massimi livelli. Durante la sua presidenza il Napoli ingaggiò Omar Sivori e José Altafini e si registrarono 69 mila abbonati allo Stadio San Paolo, record ancora oggi imbattuto.

Dopo l’esperienza al Calcio Napoli, dal 1967 al 1968 fu Direttore sportivo della Lazio, dal 1986 al 1988 Presidente dell’Ischia e dal 1991 al 2001 presidente della Juve Stabia.

Nel 1985 ricoprì l’incarico di Presidente del Circolo Nautico Posillipo, guidando la squadra alla conquista dello scudetto di pallanuoto.

Alla cerimonia di questa mattina sono intervenuti la moglie di Fiore, l’Assessore allo Sport del Comune di Napoli, Ciro Borriello, il Presidente dell’Ussi Campania, Mario Zaccaria e l’attore Gino Rivieccio.

Lascia una recensione

  Subscribe  
Notificami