Nola Città dei Gigli, nasce la squadra 2018/19

0
76
Nola Città dei Gigli

NOLA – Prime importanti conferme in casa Nola Città dei Gigli.

Dopo l’annuncio di Alessandro Quinto e dello staff tecnico che accompagnerà il neo head coach, la società nolana è lieta di annunciare la riconferma di gran parte delle proprie atlete protagoniste della splendida promozione in B2 nella stagione appena conclusa.

Al termine di un primo rapido check tra dirigenza e atlete, rappresenteranno nuovamente il Nola Città dei Gigli, il capitano e regista Alessandra Pasciari, le schiacciatrici Tonia De Martina e Giovanna Prisco, le centrali Lucia Paura e Chiara Palazzolo, e i liberi, Alessia Angelillo e Marina Caporaso.

Atlete under 30 e in certi casi under 21 tutte provenienti dal vivaio nolano ed ora pronte a catapultarsi nella prima serie nazionale a caccia di una storica salvezza.

“Abbiamo fortemente voluto ripartire dalle nostre certezze e dallo storico gruppo di atlete che – ha esordito il presidente del Nola Città dei Gigli, Elvezia Chiacchiaro – ha caratterizzato gli ultimi 5-6 anni della nostra storia.

È bastata una chiacchierata per ritrovarci tutti sulla stessa lunghezza d’onda e con in testa un unico obiettivo: provare a centrare una salvezza che avrebbe dell’incredibile. Ad oggi infatti siamo in attesa di una risposta del tessuto imprenditoriale locale che però tarda ad arrivare.

Ma come di consueto non ci fermeremo e non ci scoraggeremo di fronte a questi problemi ma proveremo a rispondere con l’entusiasmo e la grinta che ha sempre contraddistinto le nostre formazioni.

A prescindere dalla categoria e dal budget di cui disporremo, il Nola Città dei Gigli darà il 110% nel corso di ognuna delle sfide della prossima stagione.

Fondamentale, pertanto, era ripartire da chi ha oramai scolpito nei propri geni il DNA societario e quindi – ha concluso Elvezia Chiacchiaro – da chi da sempre condivide con noi valori che vanno ben al di là dello sport”.

Lascia una recensione

  Subscribe  
Notificami