NAPOLI – Arriva la prima vittoria stagionale del Consorzio Volley Napoli che, all’esordio casalingo, batte il Montoro con un secco e perentorio 3 a 0.
La palestra della scuola Falcone è gremita nella prima gara a porte aperte post pandemia, e le ragazze di mister Alessandro Maione sono cariche e pronte a riscattare la brutta sconfitta dell’esordio in casa del Marcianise.
L’avvio delle ragazze del Consorzio è devastante e incanala subito la gara sui binari giusti; i tre set che risolvono il match sono combattuti solo in avvio ma la superiorità delle ragazze del Consorzio è schiacciante: finisce 3 a 0 in poco meno di 80 minuti di gioco con parziali 25-19, 25-22, 25-18 che consegnano con pieno merito i primi 3 punti alla compagine napoletana.
Buona la prova del collettivo ma sugli scudi la schiacciatrice Rosaria Bianco, sicuramente tra le migliori in campo.
“Dopo l’amara sconfitta della gara d’esordio, serviva una vittoria ed una prova incoraggiante per risollevare il morale della squadra; – ha analizzato a fine match la diciannovenne schiacciatrice napoletana- abbiamo fatto una buona partita, non perdendo mai la concentrazione”.
Per la Bianco si trattava dell’esordio casalingo con la maglia del Consorzio: per lei, classe 2002, tutta la trafila tra le fila dell’Arzano prima di approdare, in estate, alla corte di mister Maione.
“Sono contenta della mia prestazione ma, al di là della soddisfazione personale, era importante vincere e giocare da squadra e lo abbiamo fatto alla grande – chiosa Rosaria Bianco.”

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments