NAPOLI – Cresce la tutela del benessere animale sul territorio di Napoli Nord, da Mugnano di Napoli iniziano controlli da parte delle Istituzioni e dei volontari animalisti. Nella giornata del 16 febbraio del 2022 il consigliere comunale nonché Presidente della commissione ambiente Nello Romagnuolo, si è recato assieme al Sindaco Dott. Luigi Sarnataro, all’assessore all’ambiente Totaro, al Comandante di Polizia Municipale Tagliatela, e a un discreto gruppo di volontari, presso il canile convenzionato Pineta Dog, sito in Giugliano in Campania per un’ispezione dei cani detenuti presso la struttura, a seguito del loro trasferimento.

Ottima iniziativa, quella sostenuta dal Presidente della Commissione ambiente Nello Romagnuolo del Comune di Mugnano (NA), che è riuscito con il suo lavoro, in sinergia con i volontari del territorio, a indirizzare l’attenzione e l’azione del governo cittadino verso la tematica della Tutela Animale, non è dovuta al caso la presenza del primo cittadino dott. Luigi Sarnataro, che assieme al suddetto consigliere, ai volontari, all’assessore all’ambiente Totaro, al Comandante di Polizia Municipale, si sono recati presso il nuovo canile aggiudicatario Pineta Dog, sito in Giugliano in Campania, successivamente a loro trasferimento. Le parole del consigliere comunale Romagnuolo sono state ” Questa visita è stata molto produttiva, da un lato mi ha permesso di visionare lo stato di salute dei nostri cani, dall’altro ho avuto modo di prendere coscienza della necessità di trovare un focolare a queste creature, condannate ad una triste vita dietro le sbarre. Come Presidente mi impegnerò di questo in prima persona”, dunque anche Mugnano si associa a quei comuni che hanno inglobato la Tutela Animale nella loro azione di governo. Confidando che altri comuni seguano il loro esempio, complimenti al consigliere Romagnuolo e all’intera amministrazione mugnanese. Plauso dalla responsabile del Partito Animalista Italiano Carmen Grazioso per Melito, già Assessore al Benessere Animale nella scorsa consiliatura, la quale riferisce che tra Melito e Mugnano è nato un rapporto di sinergia, specialmente in questo periodo in cui si necessitano controlli sul territorio per la salvaguardia, di animali, ambiente ed ordine pubblico.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments