ISCHIA – Nella mattinata del 20 febbraio è stata trovata ad Ischia, sulla spiaggia di san Pietro, una tartaruga morta, appartenente alla specie caretta caretta.

Sono stati immediatamente contattati per l’accaduto I volontari della Kronos Noa Assomare Ambiente che hanno provveduto ad avvertire la guardia costiera.

Non si conoscono ancora le cause del decesso della testuggine, sono in corso accertamenti a tal proposito.

“Chiediamo che gli accertamenti sulla morte di questa tartaruga siano fatti a più presto, dobbiamo capire se l’animale è stato ucciso o peggio avvelenato da plastica o inquinamento del mare.

La caretta caretta è la specie di tartaruga marina più comune nel mediterraneo eppure in Italia è a rischio estinzione, qualcosa non va.

Dobbiamo preservare le specie animali, l’uomo sta distruggendo l’ambiente e la fauna e gradualmente anche se stesso.”- hanno commentato così il Consigliere Regionale del sole che ride Francesco Emilio Borrelli ed il Commissario dei Verdi nell’isola d’Ischia Mariarosaria Urraro.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments