SAN VALENTINO TORIO – Ancora un caso di violenza gratuita contro un animale.

Stavolta è accaduto a San valentino Torio (SA). Come raccontano dei volontari rivoltisi al deputato dell’alleanza Verdi-Sinistra Francesco Emilio Borrelli, in Via Leonardo da Vinci è stato trovato un gattino con filo di nylon legato stretto attorno ad una zampa. Evidentemente qualcuno lo stava seviziando.

È stato soccorso ed è ricoverato presso la dottoressa Anna Imparato a Poggiomarino.

 

“Il gattino è in gravi condizioni probabilmente dovrà subire un’amputazione ma la dottoressa proverà ad evitarlo. I volontari che lo hanno soccorso e lo accudiranno fino alla guarigione dovranno sostenere delle spese e per questo sarebbe giusti aiutarli.

Abbiamo deciso di sporgere denuncia contro ignoti per quest’ennesimo atto di brutalità augurandoci che i protagonisti possano essere identificati.

Che razza di sadici può divertirsi a trattare degli animali? Persone del genere quindi potrebbero fare del male anche ad altri essere umani e per questo vanno fermati, servono leggi severe contro chi commette queste violenze e per tutelare tutti gli animali.”- ha dichiarato Borrelli.

Che razza di sadici può divertirsi a trattare degli animali? Persone del genere quindi potrebbero fare del male anche ad altri essere umani e per questo vanno fermati, servono leggi severe contro chi commette queste violenze e per tutelare tutti gli animali.”- ha dichiarato Borrelli.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments