giorno_del_gioco_locandina

SAN GIORGIO A CREMANO- La Città si prepara, ad accogliere la XIII edizione del Giorno del Gioco, che si svolgerà dal 2 al 10 maggio 2018 a San Giorgio a Cremano. E’ tutto pronto per la settimana di eventi, laboratori e spettacoli straordinari che anche quest’anno coinvolgeranno migliaia di bambini e le loro famiglie. Per l’edizione 2018 la kermesse ha come tema LA TERRA. Il titolo dato all’evento è “Tutti giù per terra”, che non è solo il ritornello della filastrocca più conosciuta dai bambini ma un vero e proprio invito a prendere tutti insieme le difese del nostro pianeta, a riprendere il contatto con la terra.

Sono molteplici e tutti diversi gli eventi del Giorno del Gioco, che quest’anno si estende per ben 8 giorni con eventi aperti al pubblico e, in alcuni casi, riservati esclusivamente alla scuole in un percorso didattico educativo che pone al centro la condivisione e il rispetto per l’altro e per l’ambiente.

Il giorno clou sarà giovedì 10 maggio, quando le strade della città verranno chiuse al traffico e trasformate in un enorme parco giochi all’ aperto, dove i piccoli condivideranno con gli adulti iniziative ludiche ed educative annullando le distanze generazionali. Ma la rassegna dedicata al gioco in tutte le sue forme parte già mercoledì 2 maggio e prevede decine di eventi, dal mattino alla sera, nelle ville e per le strade della città, con la presenza di artisti di calibro nazionale e talenti nostrani. Tutti gli spettacoli sono gratuiti. Le ville resteranno aperte straordinariamente anche la sera per esibizioni sorprendenti sulla scia dello scorso anno.

L’edizione di quest’anno del Giorno del Gioco inoltre, è dedicata a Luigi Bellocchio, il primo assessore al Gioco d’Italia, che si è spento pochi giorni fa nella su città San Giorgio a Cremano.

“Quest’anno la Giornata del Gioco ha un valore emotivamente profondo – spiega il sindaco Giorgio Zinno – Luigi Bellocchio è stato per antonomasia il patron dell’evento. Le sue idee, oltre alla sua umanità e alla sua disponibilità verso i più piccoli, hanno ispirato profondamente il Laboratorio Regionale Città dei Bambini e delle Bambine. Aveva intuito quanto fosse importante investire sui più piccoli e sulle famiglie per creare comunità più sane e formare adulti più consapevoli. A lui dedichiamo questa edizione – continua – continuando, ci auguriamo, a portare il nome del Giorno del Gioco nel mondo, come stiamo facendo”.

La kermesse infatti, è un evento imitato da altre città d’Italia che hanno istituito la propria Giornata del Gioco sul modello sangiorgese. Quest’anno la kermesse si è già arricchita infatti, di altri patrocini e partner d’eccezione, segno della crescita dell’evento.

“Educare i bambini attraverso il gioco significa creare cittadini sempre più tolleranti, – conclude Angela Viola, assessore alle Politiche Giovanili – La condivisione con gli adulti rende anche più disponibili all’ascolto e alla comprensione dei bisogni altrui.

La risposta positiva e partecipe della cittadinanza al Giorno del Gioco, anche negli anni scorsi, è il segno che la nostra è una città in cammino e che il percorso di evoluzione per rendere sempre migliore San Giorgio a Cremano può e deve essere condiviso da tutti”.

Il Giorno del Gioco ha ottenuto i patrocini della Camera dei Deputati, dell’Unicef, dell’Anci, del Coni, della Regione Campania, dell’Esercito Italiano e dei Consolati Generali di Francia, Spagna e Venezuela, oltre al partenariato con la B.i.m.e.d.( Biennale delle Scienze e delle Arti del Mediterraneo). Il programma degli appuntamenti e degli artisti che parteciperanno alla settimana di eventi conferma alto standard qualitativo degli spettacoli organizzati dall’amministrazione comunale, attraverso il Laboratorio Regionale Città dei Bambini e delle Bambine.

IL PROGRAMMA COMPLETO DEGLI EVENTI:

– MERCOLEDì 2 MAGGiO:

“ARTE CHIAMA TERRA” – ARENA VILLA VANNUCCHI. DALLE 9.00 ALLE 17.00

Laboratori espressivi riservati alle scuole per raccontare il mondo attraverso il disegno e il colore. Circa 300 bambini sono chiamati a realizzare una grande pittura o composizione collettiva che rappresenterà il fondale e lo spazio degli eventi spettacolari del Festival che si terranno nei giorni successivi in Villa Vannucchi.

– GIOVEDì 3 MAGGIO

“TERRA, ISTRUZIONI PER L’USO ” – Villa Vannucchi, ore 20.30

Conferenza Spettacolo sullo sviluppo sostenibile e la salvaguardia del pianeta terra a cura della Compagnia Teatrale Odemà, in collaborazione con Fondazione Eni Enrico Mattei.

Due personaggi , in uno spettacolo coinvolgente insegneranno ai più piccoli , ma anche agli adulti il significato di risparmio energetico, riciclo, con la prospettiva di cambiare le proprie abitudini di vita, specialmente quelle che fanno male al pianeta e per diretta conseguenza a tutti i suoi abitanti.

Replica anche il 4 maggio, presso il Centro Polifunzionale Siani, in via Mazzini, ore 10.00 – riservata alle scuole.

– VENERDì 4 MAGGiO

“I SUONI DELLA TERRA – DRUM CIRCLE ” – Villa Vannucchi – ore 17.30

Sulla sia dello strepitoso successo dello scorso anno, anche quest’anno si ripente, ampliandosi, il CERCHIO ENERGETICO DI TAMBURICon la conduzione dell’esperta Grazia Di Luca. un grande cerchio, aperto a tutti coloro che vorranno suonare gli strumenti, sia tradizionali sia creati con materiali di recupero, per trovarsi a creare un’enorme orchestra ritmica in una situazione divertente, coinvolgente e arricchente.

A seguire un laboratorio ludico didattico di Danze Popolari curato da Enzo Stendardo, che accompagnerà gli ospiti a muovere i primi passi di danza al ritmo della tammorra.

– SABATO 5 MAGGIO

“LA DANZA DELLA TERRA – Arena di Villa Vannucchi – ore 17.30

Esibizioni a tema con varie Scuole di danza coordinate da Adele Lippolis dell’Associazione V. I. P. (Vado in Palestra) Danza. adulti e bambini si metteranno in gioco per interpretare un diverso rapporto col suolo, inteso come energia. Dal contatto dei piedi sulla terra deriva la consapevolezza del rapporto del corpo con lo spazio circostante e con le forze che lo regolano.

– DOMENICA 6 MAGGIO –

“IL DISCENSORE DELLA TERRA – Ex Arena Diana Villa Vannucchi – ore 10.00, 11.00, 12.00, 16.00, 17.00 – per le famiglie su prenotazione al num. 0812565045

(2, 3,4,7,8, maggio riservato alle scuole)

Attrazione Multimediale Didattica di Scienze Naturali e Sismologia a cura dell’Associazione CREANATURA . Un viaggio nell’Underground 0, un veicolo discensore, in grado di attraversare gli strati della crosta per spingersi fino al centro della Terra e molto oltre.

I passeggeri di questo bizzarro veicolo osserveranno con i propri occhi la vitalità della Terra, che i geologi possono solo immaginare e rilevare indirettamente dalle informazioni che giungono fin qui, in superficie.

4- 7 – 8 – 9 MAGGIO

EARTH TILT BRUSH – Ex arena Diana Villa Vannucchi –

Attività laboratoriale basate sulla Realtà Virtuale a cura di Pasquale Conte. Grazie ad un un visore e due controller gli utilizzatori, alunni di alcune classi delle scuole primarie cittadine, potranno creare all’interno di una stanza virtuale sculture con un materiale che simula l’effetto plastico della terra. Nell’attività che si propone si utilizzerà un dispositivo progettato per vivere l’esperienza di mondi virtuali a immersione totale.

– DAL 2 AL 9 MAGGIO

“SULLE TRACCE DEL SEGNO – Installazioni d’arte” – Villa Vannucchi, Villa Falanga.

Il Progetto, in collaborazione con l’I. C. 2° – Massaia, nasce dal desiderio di approfondire la possibilità di una sintesi tra la sensibilità estetica e il rapporto affettivo con gli elementi naturali del territorio di appartenenza. L’obiettivo principale è tradurre un’approfondita conoscenza della scultura e delle opere realizzate nell’ambito del movimento artistico della land-art contemporanea nella capacità di riprodurle utilizzando i materiali naturali (sassi, legno, foglie, colori) dell’ambiente circostante. Ci si propone di privilegiare, come elemento centrale della grammatica visiva, il segno, inteso sia come traccia grafico – pittorica, che come scrittura, gesto ed espressione del proprio essere.

-DOMENICA 6 MAGGIO

“CI SONO PIÙ COSE IN CIELO E IN TERRA …” – VILLA vANNUCCHI – ORE 21.00

Spettacolo di immagine ispirato a “La Tempesta di Shakespeare” un mix di giocoleria, fuoco, cirque nouveau, effetti pirotecnici, canto dal vivo, danza aerea, danze etniche e danza su trampoli. Una vera esplosione di luci e performance da non perdere, un grande evento serale per adulti e ragazzi. E’ la storia di un viaggio in burrasca e di uno scampato naufragio, ma è anche vero che si sente il fluire dei pensieri, delle emozioni; un viaggio onirico, una tempesta di idee, una tempesta di scenari nel giardino barocco di Villa Vannucchi.

– 8 -10 MAGGIO

“VILLAGGIO COLDIRETTI – VILLA FALANGA, ore 9.30 – 13.30

1.Orto didattico con piantumazione fiori e ortaggi di stagione nell’aiuola antistante Villa Falanga, insieme a Campagna Amica;

2. Laboratorio di assaggio dell’olio extravergine di oliva, in collaborazione con APROL Campania – associazione di produttori olivicoli, grazie al quale le nuove generazioni potranno imparare a distinguere le proprietà e le peculiarità del prodotto principe della dieta mediterranea (patrimonio UNESCO).

3. Laboratorio del miele e delle api, con esperti e apicoltori che guideranno i bambini alla scoperta del funzionamento dell’alveare, del miele e di tutti i prodotti derivati, in collaborazione con l’associazione di produttori COPROA;

4. Corsa delle lumache, una Dall’8 al 10 maggio villa falanga ORE 9.30 – 13.30

Villaggio della COLDIRETTI CAMPANIA

simpatica gara di “velocità” su una pista ad hoc per imparare a conoscere questo straordinario mollusco allevato in Campania sia per la gastronomia sia per la cosmesi a base di bava. In collaborazione con il Consorzio di Tutela dell’Elicicoltura Italiana;

5. La fatina dell’ulivo, una fiaba dedicata all’olio raccontata da un’esperta nelle vesti dell’albero, che guiderà i bambini alla scoperta della storia e delle caratteristiche di questa millenaria pianta del Mediterraneo.

– LUNEDì 7 MAGGIO

“MAGIC NIGHT” – VILLA VANNUCCHI, ORE 20.30

Spettacolo di SAND ART a cura della Compagnia Sabbie Luminose

Con l’aiuto di uno speciale tavolo retroilluminato, l’artista della Compagnia “Sabbie Luminose”, Andrea De Simone realizzerà in tempo reale splendidi disegni di sabbia e luce al ritmo di musica.

Teatralità e disegno su sabbia si fondono armoniosamente in uno spettacolo che ha molto da insegnare. Un vorticoso gioco polisensoriale di scoperte e di sorprese, un viaggio fra realtà ed immaginazione alla scoperta del vivere. Saranno messi in scena una serie di storie: “I MONUMENTI DEL MONDO”; “LA MAGICA LINFA DEL BOSCO”; “SAND ALADIN”; ed infine la creazione di uno spettacolo ad hoc dedicato al tema della XIII Edizione del Giorno del Gioco “E LA TERRA CHE NACQUE DAL MARE” racconto di Tullio Pucci.

7 – 8 MAGGIO – CENTRO POLIFUNZIONALE SIANI

“GIU’ PER TERRA CON LE MANI SULLA SABBIA LUMINOSA”- CENTRO POLIFUNZIONALE SIANI (RISERVATO ALLE SCUOLE)

Andrea De Simone accompagnerà gruppi di bambini in un avventura di tecnica della Sand Art. Un bel momento di gioco che si trasformerà con naturalezza in una singolare occasione educativa! La creatività sui pannelli luminosi ha ancora più possibilità di sbocciare: i granelli di sabbia rivelano nuove sfumature, la consistenza si svela in tutta la sua gloria, le linee tracciate con le dita sono ancora più visibili e gli esperimenti tattili da fare sono potenzialmente infiniti.

MARTEDì 8 MAGGIO

“LA BANDA DELLA RICETTA” – VILLA VANNUCCHI, ORE 20.30

Cibo, Amore, Musica! a cura di FINISTERRE – Le Donne del Cantamangio Voci, Organetto, Putipù, Clarinetti, Tamburelli & Ortaggi

Uno spettacolo da gustare dall’antipasto al dolce musicale. Canzoni e aromi che raccontano la cucina e invitano al ballo. “C’è da divertirsi ascoltando il curioso repertorio di questo nuovo gruppo al femminile. Ma c’è anche da assaporare tanto che alla fine si può affermare “buono, questo spettacolo”.

MERCOLEDì 9 MAGGIO

“ASPETTANDO IL GIORNO DEL GIOCO” – VILLA VANNUCCHI, ORE 20.00

20 sono i piedi, 16 gli strumenti, 10 le teste ma è unica l’energia che alimenta la STREET BAND PRISMABANDA. Dal 2013 calpesta le piazze del Piemonte, della Liguria, del centro Italia e del sud della Francia; in parata o nel classico cerchio, Prismabanda fa della strada un vero e proprio palco dove, tra gags, coreografie, giocoleria, acrobazie e molto altro, il pubblico, diventa parte integrante dello spettacolo.

“LA TERRA DELLE MAGIE di e con MAGO MARFI”

Un viaggio magico in chiave comica!!! Uno spettacolo divertente e frizzante, adatto a tutte le età con Mago Marfi, prestigiatore & illusionista, magic street, bolle di sapone, ventriloquia e giochi di ombre.

– MERCOLEDì 9 MAGGIO

“GIOCA YOGA – CENTRO PIFUNZIONALE SIANI , ORE 9.00 -13.30

(RISERVATO ALLE SCUOLE)

Manifestazione conclusiva con le classi delle scuole cittadine che hanno partecipato alle attività laboratoriali di Giocayoga con l’esperta Simona Ferrante dell’Associazione Culturale “Opera Diffusa”. I bambini si sono confrontati con una disciplina dalle radici antichissime; attenendosi al tema della terra. Il laboratorio ha toccato temi come il senso di appartenenza e l’amore per la propria città, o simbolicamente il legame con la madre e la famiglia. Attraverso asana (posizioni del corpo), mudra (gesti delle mani) e mantra (formule sacre), quindi linguaggi “altri” ci racconteranno una storia sulla “nostra” terra.

Piazza

– GIOVEDì 10 MAGGIO

“LA CITTÀ, CHIUSA AL TRAFFICO, SI METTE IN GIOCO – 13ESIMO COMPLEANNO DEL GIOCO” – ore 9.00/ 13.30

MEGLIAIA DI BAMBINI IN PIAZZAper assistere agli eventi: Si parte da Piazza Troisi, ore 9.30 manifestazione inaugurale con coreografia corale con le scuole del territorio e sigla del GIORNO del GIOCO. (Per la prima volta, la sigla della XIII Edizione, sarà interpretata anche nella Lingua dei Segni Italiana)

Gli eventi prevednono:

Giovedì 10 Maggio ore 9.00 -13.00

13° COMPLEANNO DEL GIOCO

FANFARA DEI BERSAGLIERI della DIVISIONE ACQUI dell’Esercito Italiano, unica banda al mondo ad esibirsi a passo di corsa.

CONTURBAND: MARCHING BAND ON THE EARTH.

La Prima Marching Band del Sud Italia sia storicamente sia a livello di qualità Una band di strada, costituita da 15 elementi fra fiati e percussioni, che uniscono alla tradizione bandistica delle bande del Meridione d’Italia, la lezione delle street band americane di New Orleans.

LUDOBUS giochi all’aperto a cura di Cooperativa PROGETTO UOMO, giochi sulla natura, giochi di strada, giochi in legno, scivoli a rulli, laboratori creativi, disegni concentrici sul tema della terra, giochi rurali con n° 5 ludobus: ludobus Artingioco, il ludobus Melagioco, il ludobus Altri Colori di Frosinone, ludobus MANDALA DELLA TERRA di Frosinone, per la realizzazione di un mandala con il logo del giorno del gioco

LA TERRA DEL FALEGNAME di Ludofficina laboratorio di costruzione di giochi con materiali naturali.

ALICE NEL PAESE DELLE MERAVIGLIE Performance a tema e laboratori ludico ricreativi a cura di Master Animation Group.

SULLA TERRA PER STARE INSIEME Giochi cooperativi e di squadra a cura dell’Associazione Cattolica di San Giorgio Martire.

Tutti giù per … TERRA: GIOCHIAMO INSIEME A SALVARE UNA VITA Prendere coscienza del diritto di tutti allo stato di benessere. Elaborare tecniche di “ascolto del proprio corpo”. Consapevolezza sul valore dell’aiuto che ognuno di noi può fornire a chi ne ha bisogno. Nozioni fondamentali di rianimazione cardio-polmonare e manovre “salva-vita” a cura dell’A.P.S. PARAM. BA. Centro di Formazione I.R.C.

GIOCHI DI UN TEMPO Giochi della tradizione popolare, passatempi giochi di destrezza e abilità a cura dell’Associazione 1,2,3 … Stella

LA TERRA DELLE SPADE esibizioni ed incontri sul gioco della scherma moderna per soddisfare richieste di educazione, eleganza e comportamento e promuovere stili di vita sani a cura degli atleti dell’A.S.D. “SPEED PLANET” TUTTI GIÙ … PER TERRA UN GIROTONDO IN FESTA Animazione, Balli di gruppo, giochi e spettacoli di magia a cura dell’Associazione “GLI SCIMMIOTTI”

PLAY GROUND PARADE, sfilata itinerante di animatori e maschere Cartoon, capace di divertire adulti e bambini a cura de “I GUASTAFESTE”

A.S.D. Napoli Baseball Softball

“TUTTI SU PER TERRA: SONATA A QUATTRO PIEDI” – VILLA VANNUCCHI ORE 20.30

TEATRO DEI PIEDI . Con Laura Kibel e Veronica Gonzalez a cura di TERZOSTUDIO . Nell’ambito delle tecniche di animazione, il Teatro dei Piedi di Laura Kibel e Verónica González merita un posto speciale. A metà strada tra il mimo e il teatro di oggetti, la tecnica di queste due artiste ha una genesi unica. La magia dei piedi si moltiplica in questo show, ricco di coreografie e storie adatte a tutte le età. La “rumba delle galline”, “La sala operatoria” “Il domatore e il leone” sono dei classici che si alternano in contrasto stilistico a numeri più sperimentali e astratti come “I paperi gialli”, “Pittori allo specchio” e “balletto finale”, arricchiti da un tocco di musica dal vivo.

Lo spettacolo proposto per la chiusura della XIII Edizione del Giorno del Gioco di San Giorgio a Cremano è il risultato della sinergia artistica di Laura Kibel e Veronica Gonzalez, presente in prestigiosi Festival come Charleville Meziéres 2006, Figeuro (Gand) 2007, La Luna è Azzurra 2009, Parade’s (Nanterre) 2011.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments