SAN GIORGIO A CREMANO – I carabinieri della stazione di San Giorgio a Cremano hanno arrestato per possesso di documenti falsi Anna Albano, 29enne di Secondigliano. E’ stata sorpresa nell’ufficio postale di Via Bachelet mentre tentava di incassare il denaro custodito in un conto gioco online. Per farlo aveva presentato al personale dell’istituto una carta di identità e una tessera sanitaria false, sulle quali era riportata la sua foto ma dati anagrafici di un’altra persona.
I documenti sono stati sequestrati mentre la donna è stata sottoposta ai domiciliari in attesa di giudizio.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments