27 C
Napoli

Terremoto Campi Flegrei registrato anche dai sismografi del Vesuvio

-

SAN GIORGIO A CREMANO – Il terremoto di ieri sera nei Campi flegrei è stato registrato anche dai sismografi presenti sul Vesuvio.

Il sisma come spiegano i vertici comunali non ha generato nessuna criticità.

Con il centro operativo comunale monitoriamo la situazione che, secondo l’istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, è sotto controllo spiega il sindaco Giorgio Zinno:

“Cari concittadini, nella serata di ieri si sono registrate diverse scosse di terremoto nell’area dei Campi Flegrei e alcune le abbiamo avvertite anche noi nel territorio vesuviano.
Secondo l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, lo sciame sismico si è protratto fino alle ore 00:31 di oggi, per un totale di 150 scosse con uno particolarmente energetico di magnitudo 4.4. L’epicentro è stato collocato all’interno della Solfatara ad una profondità di 2.6 km.
Tuttavia, sempre secondo le fonti ufficiali dell’istituto, non si registra allo stato attuale un aumento della velocità di sollevamento, né variazioni di andamento nelle deformazioni del suolo diverse rispetto all’andamento precedente.
Anche i parametri geochimici misurati costantemente dalle stazioni – temperatura e flussi di anidride carbonica – non mostrano variazioni significative rispetto agli andamenti degli ultimi mesi.
Tuttavia viviamo in una zona altamente sismica e possono verificarsi spesso scosse. Il Coc del comune è sempre attivo anche ieri sera monitorava la situazione per eventuali decisioni da prendere.
Monitoriamo la situazione sia con l’INGV, con la sua Sezione di Napoli Osservatorio Vesuviano(consultabile tramite il sito: https://www.ingv.it/…/5573-campi-flegrei-sciame-sismico… ), che con la Protezione Civile nazionale e regionale, ma al momento non vi sono criticità da segnalare”.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x