marchi falsi quartiere mercato

NAPOLI – Un 30enne di origine senegalese ma residente in provincia di Milano, già noto alle forze dell’ordine, è stato denunciato dai carabinieri per contraffazione di marchi.

Nel “basso” in cui vive i carabinieri della compagnia stella e del reggimento “campania” hanno scoperto un laboratorio per contraffare capi di abbigliamento.

Sequestrati una macchina per cucire, una pressa a calore e un ferro daS stiro ma anche 10 piumini con il marchio falso di famose ditte di moda italiane e straniere, 29 paia di scarpe sportive e decine di etichette di costosi marchi che verosimilmente sarebbero stati applicati su altrettanti abiti per poi venderli come originali.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments