GIUGLIANO IN CAMPANIA –  Ieri in tarda serata i carabinieri della stazione di Varcaturo sono intervenuti presso l’ospedale di Giugliano per un 38enne ferito alla testa. Secondo una prima ricostruzione ancora da verificare l’uomo sarebbe stato rapinato e poi colpito alla testa con il calcio di una pistola. Sarebbe accaduto in via San nullo. L’uomo era a bordo della sua auto quando sarebbe stato affiancato da un’altra vettura con un lampeggiante simile a quello utilizzato dalle forze dell’ordine. Sconosciuti avrebbero aperto le portiere portandogli via la borsa sotto la minaccia di un’arma. Prima di fuggire lo avrebbero colpito la testa con il calcio della pistola e gli avrebbero poi bucato gli pneumatici. Indagini in corso per chiarire dinamica. Per la vittima lesioni ritenute guaribili in 10 giorni.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments