NAPOLI – A 5 giorni dal Capodanno sono ancora tanti, troppi, i botti abbandonati per strada e non rimossi dagli spazzini e le strade e le piazze che ancora attendono uno spazzamento approfondito.

Il comune e i nuovi dipendenti ASIA si sono giustamente concentrati sulle strade principali dello shopping, sulle vie del centro, su Piazza Plebiscito e Municipio. Ma c’è una fetta di città che ancora resta sporca e pericolosamente cosparsa di botti potenzialmente ancora pericolosi o in alcuni casi inesplosi.

In molti casi gli scheletri dei finalini sono stati solo spostati dalla sede stradale e accantonati all’esterno dei bidoni della indifferenziata. In altri casi restano invece ancora sugli spartitraffico come è possibile vedere sia a Soccavo che a Pianura che alla Loggetta.

Una situazione di degrado e pericolo che il comune di Napoli e Asia devono risolvere al più presto.

E’ paradossale che a quasi una settimana dell’arrivo del nuovo anno siano queste le scene che Napoli e Napoletani sono costretti a guardare camminando per strada.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments