A Napoli la tombola scostumata per “battere” il Covid-19 (VIDEO)

    0

    NAPOLI – Siamo quasi a Pasqua ma la tombola a Napoli non ha riferimenti temporali e stagionali e anche in un periodo difficile come quello segnato dal Coronavirus, in molti quartieri e rioni cittadini si tirano di nuovo fuori Panariello e cartelle per improvvisare, a distanza una tombola, meglio ancora se scostumata.

    A rallegrare i vicini di casa e ci ha pensato il re della tombolata napoletana Gino Curcione che grazie a un megafono ha tirato come si dice in gergo i numeri interpretati alla sua maniera.

    Un flash mob che si aggiunge a quelli dei giorni scorsi con canzoni cantate a squarciagola dai balconi o con luci accese nel buio della notte, Napoli non si abbatte e prova a reagire.

    Ecco la ricetta di Gino Curcione ai nostri microfoni

    0 Commenti
    Inline Feedbacks
    View all comments