ACERRA – Stamattina gli agenti della Squadra Mobile e del Commissariato di Acerra, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno effettuato un controllo in via Umberto Nobile ad Acerra presso l’abitazione di due uomini ed hanno rinvenuto in un  borsello posto sulla balconata della camera da pranzo 6 panetti di hashish del peso di circa 600grammi, 32 involucri contenenti circa 110 grammi della stessa sostanza, due bilancini di precisione, una carta di credito utilizzata per il taglio della sostanza e diverso materiale per il confezionamento della droga; infine, in un portafogli in uso ad uno dei due, è stata rinvenuta la somma di 635 euro.
I due acerrani, identificati per F.D.G., di 23 anni con precedenti di polizia, e A.D.G, di 18 anni, sono stati arrestati per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments