ACERRA – Il dipartimento di prevenzione dell’Asl Napoli 2 Nord ha fatto pervenire comunicazione della positività di un altro tampone praticato ad una persona residente ad Acerra, non legata ad altri casi positivi in città. Pertanto, attualmente, le persone che sono positive in città sono 13, due invece i guariti. Il Sindaco Raffaele Lettieri rinnova ancora una volta l’appello alla cittadinanza a rimanere a casa: “Non abbassiamo la guardia ora. Ora più che mai dobbiamo restare a casa. Per il nostro bene e quello di tutti, anche nel rispetto di chi si sta sacrificando, evitando di spostarsi dalla propria abitazione. Rispettare le regole, adottare comportamenti responsabili e restare a casa è l’unico modo per intraprendere il giusto percorso verso la ripartenza. Dimostriamo insieme che il sacrificio di ora abbrevia nettamente i tempi della ripresa della nostra normalità”.

Durante le quotidiane operazioni di controllo della Polizia municipale sul territorio cittadino in applicazione delle eccezionali misure tese a contenere la diffusione del contagio e per verificare il rispetto delle norme sono state multate dai Vigili urbani, nella giornata di oggi, 25 persone che non avevano giustificata motivazione per stare in strada.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments