AFRAGOLA – Nel tardo pomeriggio del 28 gennaio, come raccontato anche da un servizio di NanoTv, è crollato un edificio nel centro storico di in via Ciampa. Un passante è stato ferito dai detriti.

La causa sarebbe riconducibile ad una voragine attualmente in estensione. Sul luogo dell’incidente sono intervenuti i Vigili del fuoco e la polizia Municipale e sono stati sgomberati cautelativamente anche altri edifici adiacenti.

“Questo crollo segue quello dello scorso 8 gennaio a Piazza del Rosario. Se in questi edifici si fosse trovato un senzatetto, o un’altra persona, per trovare rifugio o se i detriti avessero colpito in maniera più grave qualcuno ci ritroveremmo a piangere delle vittime e non può essere così. Chiediamo un monitoraggio di tutti gli edifici abbandonati pubblici e privati delle città del nostro territorio regionale perché sono troppe le strutture non controllate, non abbattute o non restaurate che portano degrado e pericolo. Bisogna fare in modo che non sia più consentito che edifici pubblici o privati vengano abbandonati al degrado totale, deve diventare non conveniente l’abbandono di tali strutture.”- ha dichiarato Francesco Emilio Borrelli, Consigliere Regionale di Europa Verde.

“Il centro antico ad Afragola è in pessime condizioni. Di storico ha poco, e mal valorizzato, serve un progetto serio di recupero del centro antico. Ci sono gli strumenti utili per la valorizzazione ed il recupero di risorse economiche. Si mettano in campo competenze e professionalità.”- ha concluso Salvatore Iavarone, coordinatore di Europa Verde per l’Area Nord di Napoli.

link al video: https://www.facebook.com/489369491216947/videos/328859195054247

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments