AFRAGOLA – Ad Afragola un’auto è finita durante la notte dritto dentro una “voragine” presente sul manto stradale.

L’enorme buca ha storia “antica”, però, è non si è certo aperta negli ultimi giorni come spiega un residente che si è rivolto al deputato dell’alleanza Verdi-Sinistra Francesco Emilio Borrelli:

“Sono ormai anni che alla IV traversa Corso Meridionale ad Afragola c’è un’immensa voragine già segnalata da tempo ma purtroppo non è mai intervenuto nessuno. L’altra sera è avvenuto l’ennesimo incidente, un povero cittadino ci è finito dentro. “

“Abbiamo chiesto all’amministrazione comunale chiarimenti su questa situazione e il motivo per cui da anni non si è mai intervenuti per richiedere questa enorme buca che sta causando diversi incidenti e che potrebbe generare eventi ben più gravi.”- dichiara Borrelli assieme a Salvatore Iavarone, responsabile territoriale di Europa Verde –  “La motivazione è surreale, un contenzioso che dura dal 2009 tra i comuni di Afragola e Cardito per dei presunti lavori abusivi realizzati da quest’ultimo. Pretendiamo ora lavori di manutenzione e messa in sicurezza immediati prima che ci sia una tragedia. Seguiremo la vicenda passo-passo.”.

“In tutto il nostro territorio molti degli assi viari sono in condizioni pietose e la manutenzione delle strade viene sempre trascurata fino a che poi si arriva al ‘dramma’. Serve cambio di rotta. “- ha concluso Borrelli.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments