NAPOLI – Sfrecciano nell’area pedonale sugli scooter andando in sella a tre ma anche a quattro. Corrono senza casco rischiando di investire turisti e bambini sfidando le Istituzioni e la pubblica sicurezza.
La situazione a Piazza Dante sfugge sempre più al controllo e sembra che ormai le baby-gang qui, come in altre zone della città, abbiamo nettamente conquistato il dominio del territorio.
“Ogni giorno riceviamo decine di segnalazioni. Ogni giorno queste scorribande, potenziali cause di incidenti e tragedie, aumentano pericolosamente. Man mano che il tempo trascorre non solo si registrano sempre più episodi ma è la loro stessa natura che diventa sempre più pericolosa e sfacciata come per deridere le Istituzioni e le regole.” -dichiara il deputato dell’alleanza Verdi-Sinistra Francesco Emilio Borrelli –“Dato che soltanto quando c’è una un presidio fisso di agenti tale follia cessa, chiediamo la presenza delle forze dell’ordine vada avanti senza soluzione di continuità  e che si intervenga senza farsi impietosire dal fatto che si tratti di minorenni. Bisogna sequestrare i veicoli ed intervenire sulle loro famiglie

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments