Aumento furti con spaccata in via Toledo, commercianti scrivono a Forze dell’ordine (VIDEO)

    0

    NAPOLI – Chiedono aiuto alle forze dell’ordine i commercianti di via Toledo, a Napoli. Solo negli ultimi dieci giorni, si sono verificati tre furti con spaccata in altrettanti esercizi commerciali.

    Il deserto serale, dovuto alle restrizioni della pandemia, è l’ambientazione ideale per compiere indisturbati azioni illegali.

    Complice anche l’assenza di controlli delle forze di polizia nell’orario in cui si sono verificati gli episodi, sempre di notte o di mattina presto.

    L’ultima vittima in ordine di tempo è il signor Vinciguerra. Il secondo raid al suo negozio è avvenuto alle 5 di questa mattina.

    Rosario Ferrara, presidente del consorzio di imprese Toledo Spaccanapoli ha chiesto l’aiuto di Questura e Carabinieri.

    Questa mattina l’assessore Alessandra Clemente si è recata presso il negozio Vinciguerra in via Toledo colpito, per la seconda volta, da un furto messo in atto attraverso il danneggiamento della vetrina. Tali furti stanno interessando, nell’ultimo periodo, gli esercizi commerciali della via dello shopping cittadino.

    “Si tratta di un’attività criminale- dichiara l’assessore Clemente- ancor più odiosa ora che i negozi della città sono messi già a dura prova dalle chiusure e dalla riduzione del transito pedonale provocati dalla pandemia in atto.

    Siamo vicini ai commercianti coinvolti e siamo impegnati ad intensificare i controlli e la videosorveglianza in sinergia con la Prefettura di Napoli.

    Chiederemo, inoltre, al Prefetto, di potenziare le misure più idonee a scongiurare la reiterazione del fenomeno nel prossimo Comitato Provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, ringraziando le forze dell’ordine che sono già intervenute con tempestività e dedizione”.

    0 Commenti
    Inline Feedbacks
    View all comments