NAPOLI – Domani mattina, 8 aprile dalle ore 10 alle ore 13 e 30, il Movimento Autonomi e Partite Iva sarà in piazza a Roma, segnatamente in piazza del Popolo, per una manifestazione contro le politiche del governo, dell’Europa e per invocare la fine di chiusure che stanno uccidendo l’economia e interi pezzi di paese. Emblematico lo slogan scelto che recita: “Noi senza stipendio fisso non possiamo rimanere a casa senza lavorare”. Uno slogan che condividono milioni di italiani le cui imprese o attività rischiano di essere uccise dal Covid, per una contabilità che può essere drammatica al pari di quella delle vittime in carne e ossa.
Di seguito il breve comunicato emesso nei giorni scorsi dal Movimento, con cui si presenta l’evento: “Nessuna proposta fino a ieri e poi tentano di intestarsi una battaglia. Un classico della politica a cui siamo ormai abituati! Cara Partite Iva, cari dipendenti, cari pensionati, cari disoccupati, serve un cambio di rotta. Noi Autonomi e Partite Iva, unitamente ai nostri dipendenti e collaboratori e a tutti voi siamo la soluzione a tutto ciò. Basta delegare, auto rappresentiamoci nelle istituzioni dello Stato, uniamo le nostre forze, i nostri bisogni, le nostre idee, tutti insieme, per dare risposte concrete alle necessità del popolo italiano. L’8 aprile saremo a Roma in piazza del Popolo per una manifestazione contro la discriminazione a cui ci sottopone la politica italiana ed europea. Devi esserci anche tu”.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments