carabinieri-arresto-notte-gazzella

BAGNOLI – A Napoli, nel quartiere Bagnoli, i carabinieri della locale stazione intervengono a via Nuova Bagnoli 530 per una segnalazione di persone sospette che si aggirano tra auto e abitazioni.

Pochi minuti e i militari raggiungono l’obbiettivo. Le persone sono 3 e i militari vogliono controllarli ma i sospettati non sono dello stesso avviso. La colluttazione è furibonda e permette ad uno dei 3 di fuggire. Destino diverso per gli altri due che vengono fermati dai militari che hanno riportato la peggio ma che fortunatamente stanno bene. Gli arrestati – si tratta del 43enne Gennaro Rizzo e del 27enne Roberto Micillo, entrambi di Quarto e già noti alle forze dell’ordine – sono stati perquisiti e trovati in possesso di arnesi atti allo scasso. I 2 sono in attesa di giudizio e dovranno rispondere di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Ai militari feriti – un Maresciallo e una Carabiniera – sono stati diagnosticati “traumi contusivi in sedi multiple” guaribili in 10 giorni.

Indagini in corso per individuare la terza persona fuggita.

 

RIZZO GENNARO, NATO A NAPOLI L’11 SET 80, RESIDENTE A QUARTO MICILLO ROBERTO, NATO A NAPOLI IL 13 OTT 96

 

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments