20160329171434-truffa-anziani

NAPOLI – Ieri pomeriggio i Falchi della Squadra Mobile, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa, sono intervenuti in corso IV Novembre per una segnalazione di una truffa in corso ai danni di una persona anziana.
In particolare l’uomo, spacciandosi per il nipote, aveva contattato telefonicamente l’anziano chiedendogli di versare una somma di denaro ad un corriere che a breve sarebbe arrivato per consegnargli un pacco. La vittima, insospettita, aveva chiesto aiuto alla sua vicina che si era recata subito a casa sua dove, affacciandosi dal balcone, aveva visto due persone con un pacco.
I poliziotti, giunti sul posto, hanno notato i due uomini ed hanno bloccato uno di essi a bordo di uno scooter trovandolo in possesso di due telefoni cellulari e 1100 euro; l’altro, invece, ha tentato la fuga ma è stato raggiunto e bloccato dopo una colluttazione.
S.C., 21enne napoletano con precedenti di polizia, e G.S., napoletano di 30 anni sottoposto agli arresti domiciliari per truffa, sono stati arrestati per tentata truffa aggravata; il 21enne è stato, altresì, arrestato per lesioni e resistenza a Pubblico Ufficiale, mentre il 30enne anche per evasione.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments