BRUSCIANO – I carabinieri della stazione locale hanno rinvenuto in uno scantinato droga e armi.

Un piccolo tesoro occultato in una parete nel cui inventario c’erano 1055 dosi di crack, un fucile a canne mozze e una pistola calibro 9 con matricole abrase. E ancora un giubbotto antiproiettile e 13 cartucce calibro 9 mm.

Il materiale è stato sequestrato a carico di ignoti. Le armi saranno sottoposte ad accertamenti balistici e dattiloscopici.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments