BRUSCIANO – Questa notte a Brusciano i carabinieri della sezione operativa della compagnia di Castello di Cisterna hanno arrestato per furto aggravato il 43enne e già noto alle forze dell’ordine Agostino Galasso. I militari in servizio antirapina hanno notato due persone a bordo di un’auto fare movimenti sospetti. A quel punto li hanno pedinati e, in via dei 2 pini, il 43enne entra in una Lancia Y dopo averla forzata. L’uomo viene immediatamente bloccato mentre il suo complice scappa a bordo dell’auto con cui si spostavano. L’inserimento è durato quasi 2 chilometri fino a quando il fuggitivo non è andato ad impattare su un altro mezzo lí parcheggiato. Il complice però non si è arreso ed è riuscito a sfuggire nelle campagne limitrofe.

L’arrestato è in attesa di giudizio mentre è ancora caccia al complice.

L’autovettura rubata è stata poi restituita integra al legittimo proprietario.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments