CAIVANO – “Esattamente il 20 ottobre del 2020 mi recai per un sopralluogo nel centro sportivo Delphinia di Caivano,  teatro dell’ultima infame violenza perpetrata da un branco di vigliacchi criminali ai danni di due bambine del Parco Verde, per constatarne lo stato di abbandono e profondo degrado. Subito apparve chiara la pericolosità di un sito che, dopo essere stato una delle migliori strutture sportive per il nuoto della Campania, venne chiuso nel 2019 dopo l’affidamento da parte dell’amministrazione comunale, poi sciolta per camorra, a un privato.

Evidentemente c’erano ben altri obiettivi per quel sito, subito diventato ricovero di fortuna per tossicodipendenti e sbandati, oltre che zona di spaccio. Fa davvero male prendere atto, come emerge dalle indagini, che proprio quel luogo è diventato un teatro degli orrori, dove sistematicamente sono state commesse e filmate orribili violenze che hanno come protagonisti dei minori. Questa storia drammatica conferma ancora una volta quanto sia devastante l’azione della camorra e quanto sia necessaria una bonifica radicale del Parco Verde che deve vedere tutte le istituzioni stringere un patto forte per consegnare ai giovani una Caivano migliore.

In quest’ottica, considero un primo segnale importante la condanna di sei ex funzionari e amministratori comunali da parte della Corte dei Conti a risarcire un milione di euro di danno erariale per canoni e indennità di occupazione non riscosse nel Parco Verde per gli anni 2004/2009, per 422 unità abitative su 750; nonché, per gli anni 2009/2013, per 34 locali commerciali, con conseguente squilibrio economico-finanziario dell’Ente. Dall’istruttoria emergeva, ancora, la comprovata conoscenza da parte dei condannati delle criticità legate alla perdurante occupazione illegittima dei cespiti immobiliari e la mancata adozione di atti diretti ad attivare le procedure legali necessarie al recupero delle morosità”. Queste le parole del deputato di Alleanza Verdi Sinistra Francesco Emilio Borrelli che parteciperà alla manifestazione di oggi indetta dai Comitati cittadini di Caivano.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments