CAMPANIA – La Protezione Civile della Regione Campania ha emanato una allerta meteo per venti forti dai quadranti occidentali con possibili raffiche valida dalle 20 di questa sera fino alle 14 di domani, sabato 11 novembre.

Le zone maggiormente interessate dai venti saranno quelle costiere pertanto anche il mare risulterà agitato con possibili mareggiate lungo le coste esposte.

L’avviso emanato oggi dalla Protezione civile regionale proroga anche la vigente allerta meteo Gialla per piogge e forti temporali fino alle 14 di domani, sabato 11 novembre, su tutta la Campania tranne che sulle zone 4 (Alta Irpinia e Sannio) e 7 (Tanagro), dove non è prevista neppure l’allerta vento.

 

I temporali, anche di forte intensità, daranno luogo a un rischio idrogeologico localizzato con possibili allagamenti, esondazioni, innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d’acqua con fenomeni di inondazione delle aree limitrofe, scorrimento superficiale delle acque piovane nelle strade e coinvolgimento delle aree urbane depresse. La caduta massi e frane per la saturazione dei suoli anche in assenza di precipitazioni.

La Protezione Civile della Regione Campania richiama i Sindaci alla massima attenzione. Si ricorda di mantenere attivi i Centri operativi comunali, di attuare tutte le norme previste dai piani di Protezione civile e adottare le dovute misure di mitigazione del rischio e messa in sicurezza del territorio e di tutela dei cittadini.

Si invitano le autorità competenti a controllare altresì la corretta tenuta del verde pubblico, nonché delle strutture esposte alle sollecitazioni dei venti e del moto ondoso considerato che vige anche l’allerta per vento forte.

Prestare attenzione ai successivi avvisi diramati dalla Sala operativa regionale.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments