CASTELLAMMARE DI STABIA – A Castellammare i carabinieri della locale stazione hanno effettuato un servizio a largo raggio setacciando le strade della città con diversi controlli e perquisizioni. 50 le persone identificate e 28 i veicoli controllati.

Durante le operazioni a finire in manette Maurizio Di Martino, 52enne del posto già noto alle forze dell’ordine. I militari, insieme al personale Enel, hanno constatato che l’uomo avesse manomesso il contatore di energia elettrica della propria abitazione. Un contatore che risultava essere distaccato dal 2017 per un danno di circa 19mila euro. L’uomo dovrà rispondere di furto aggravato.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments