CASTELLO DI CISTERNA – I carabinieri della sezione operativa di castello di Cisterna hanno arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio Antimo Costanzo, 20enne di Orta di Atella già noto alle forze dell’ordine.
Era all’interno della “Cisternina” ed è stato sorpreso con 43 dosi di crack, 7 di cocaina. Durante il controllo e la perquisizione il giovane ha provato in più occasioni a divincolarsi e ha anche colpito i militari. Per lui sono scattate comunque le manette. E’ ora agli arresti domiciliari in attesa di giudizio.

COSTANZO ANTIMO, NATO A FRATTAMAGGIORE (NA) IL 06 MAR. 02, RESIDENTE AD ORTA DI ATELLA

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments